Rimini. Allo Spazio Pubblico Autogestito Grotta Rossa la presentazione delle rivista marchigiana ‘Malamente’.

Rimini. Allo Spazio Pubblico Autogestito Grotta Rossa la presentazione delle rivista marchigiana ‘Malamente’.
cena vegan vegano

RIMINI. Venerdì 26 febbraio torna l’appuntamento con ‘A faz da par me!’, il mercatino dell’autoproduzione e dell’usato che si svolge presso lo Spazio Pubblico Autogestito Grotta Rossa l’ultimo venerdì di ogni mese. Un’occasione per fare la spesa in maniera etica e solidale, sostenendo i produttori locali che aderiscono al manifesto di ‘A faz da par me!’ per la costruzione di un mercato di prodotti biologici autocertificati.

Questo mese il mercatino dei produttori locali si arricchisce con la presentazione di ‘Malamente’, rivista marchigiana di lotta e critica del territorio.

Il programma prevede alle ore 19.00 l’apertura del mercato dove sarà possibile acquistare tanti prodotti genuini: pane, olio, vino, miele, frutta e verdura ma anche i trasformati come le conserve e le autoproduzioni di cosmesi naturale, fino alle creazioni di artigianato e i banchetti dell’usato.

Sempre alle ore 19.00, nella sala teatro, sarà possibile partecipare ad una lezione di yoga della risata a cura di Raffaella Pozzi.

Alle ore 20.30 sarà servita la cena vegan, preparata utilizzando alcuni dei prodotti biologici acquistati dagli stessi produttori del mercato.

Dopo la cena, spazio alla riflessione con la presentazione della rivista. ‘Malamente’ nasce per ospitare spunti di approfondimento e riflessione collettivi fuori dal coro servile dell’informazione, per una condivisione dei saperi e delle pratiche di critica sociale, per aprire prospettive concrete di liberazione. La rivista si propone come uno spazio aperto: non intende ribadire una descrizione ideologica della realtà ma partire dal basso, dalle lotte sociali presenti sul territorio per individuarne le connessioni e trarne gli opportuni stimoli. Una prospettiva rivoluzionaria non può vivere nell’isolamento di una minoranza ma deve provare a leggere la realtà con un senso comune maggioritario e plurale. Per questo ‘Malamente’ vuole promuovere fin dalla scelta del linguaggio, della grafica e delle relazioni che può costruire, una lettura delle possibilità di trasformazione a partire dalla quotidianità, mantenendo sempre uno sguardo libertario sull’esistente.

La versione romagnola del Do It Yourself si conferma ogni mese un’occasione preziosa per condividere antichi saperi e sapori direttamente con i piccoli produttori e gli artigiani locali, per fare affari tra i banchetti dell’usato nell’ottica del riciclo e per degustare prodotti genuini durante la cena vegan. Un’iniziativa arricchita ogni mese anche da momenti di riflessione e di intrattenimento.

L’ingresso è libero.

 

Ti potrebbe interessare anche...