Parma. Una festa per i dieci anni dell’Associazione Paleontologica A.P.P.I.

Parma. Una festa per i dieci anni dell’Associazione Paleontologica A.P.P.I.
parma_duomo

PARMA. Si preannuncia davvero ricco di eventi questo 2016 per l’Associazione Paleontologica A.P.P.I., sede operativa a Parma, ormai conosciuta su tutto il territorio italiano e non solo, che festeggia proprio quest’anno i suoi 10 anni di attività.

Si parte in grande stile domenica 28 febbraio con A.P.P.I. DAY presso Workout Pasubio, Via Catania 4 a Parma, la giornata avrà inizio alle ore 14,30 con i laboratori ideati e realizzati da Anna Giamborino, Responsabile della Didattica dell’Associazione stessa.

Dedicate ai bambini a partire dai 5 anni di età, gratuiti e senza necessità di prenotazione, saranno tre le attività proposte: Dino Puzzle, nel quale ogni bambino avrà la possibilità di comporre e colorare il proprio dinosauro mettendo in campo la propria fantasia, Paleontologo per un giorno, laboratorio calchi per creare la copia di un piccolo fossile con l’aiuto di gesso e plastilina, e infine Dino Maschere, che consisterà nella creazione di maschere di dinosauri da colorare e indossare … chi sarà il più bello?

Il programma prosegue alle ore 16,30 con i saluti del Presidente dell’Associazione Paleontologica A.P.P.I., Alessandro Carpana, la presentazione delle attività dell’anno in corso, la rendicontazione relativa al 2015, il bilancio dei soci e l’illustrazione delle iniziative legate alle giornate A.P.P.I. DAY 2016.

Alle ore 17 sarà la volta di Paolo Citton (Sapienza Università di Roma) con l’intervento intitolato Una nuova speranza: Gli scavi di Torre del Porticciolo 2015, nel quale Citton presenterà il materiale osseo rinvenuto negli scavi, durante le due campagne effettuate e alle quali A.P.P.I. ha partecipato. Paleontologia e il mestiere del Paleontologo, la forza divulgativa che produce la convergenza di interessi, in questo caso dell’Associazione Paleontologica A.P.P.I. e del Dipartimento delle Scienze della Terra (Sapienza Università di Roma), in un racconto arricchito da suggestive immagini.

A seguire la chiusura lavori ed un rinfresco, per un piacevole scambio di idee, un confronto e raccogliere le ultime informazioni per trascorrere insieme ad A.P.P.I. questo anno.

Prestigiosa cornice di A.P.P.I. DAY un’esposizione di opere di grandi nomi della paleoarte, alcuni dei quali, saranno presenti per l’occasione.

L’ingresso è libero e aperto alla cittadinanza.

Come annunciato, sarà articolato ed estremamente interessante il calendario delle proposte culturali per il 2016 e quindi, doverosamente, ecco alcune anticipazioni: domenica 22 maggio si celebrerà la Giornata Mondiale della Biodiversità, domenica 18 settembre il secondo A.P.P.I. DAY, domenica 23 ottobre si festeggeranno i 10 anni di vita dell’Associazione Paleontologica A.P.P.I. e domenica 18 dicembre il terzo appuntamento A.P.P.I DAY.

Ma non è tutto: riprende infatti anche la pubblicazione del periodico A.P.P.I. News, che uscirà con cadenza quadrimestrale e ampliato nei suoi contenuti.

Domenica 28 febbraio 2016 lo staff dell’Associazione Paleontologica A.P.P.I. sarà a disposizione per qualsiasi chiarimento e per raccogliere le adesioni per l’anno 2016; è possibile associarsi anche seguendo le istruzioni riportate sul sito ufficiale www.paleofans.com, dove si trovano inoltre tutte le informazioni relative all’Associazione e gli aggiornamenti; Associazione Paleontologia A.P.P.I. è anche su Facebook e Twitter.

Per info e prenotazioni: email:info@appi.pr.it – tel: 347 4888630 – www.paleofans.com

Ti potrebbe interessare anche...