Faenza. Referendum popolare del 17 aprile: per gli scrutatori priorità a disoccupati, cassaintegrati e studenti.

Faenza. Referendum popolare del 17 aprile: per gli scrutatori priorità a disoccupati, cassaintegrati e studenti.
Voto, foto di repertorio

FAENZA. In occasione del referendum popolare abrogativo del 17 aprile 2016, come già avvenuto nelle ultime consultazioni, a Faenza gli scrutatori saranno scelti dando la precedenza a disoccupati, soggetti in mobilità, cassintegrati, esodati e studenti.

Tutti gli iscritti nell’albo degli scrutatori che si trovano in una di queste condizioni, se interessati a svolgere questo servizio nelle prossime consultazioni referendarie, devono comunicare la propria disponibilità all’Ufficio Elettorale del Comune di Faenza entro il 15 marzo 2016, tramite posta elettronica ( elettorale@comune.faenza.ra.it), fax (0546 691615) o presentandosi direttamente agli uffici comunali in piazza Rampi.

Il modello per la domanda è disponibile presso l’Ufficio Elettorale oppure scaricabile dal sito internet del Comune di Faenza (www.comune.faenza.ra.it/Guida ai Servizi/Servizio elettorale e Stato Civile/ Servizio elettorale).

Alla domanda dovrà essere allegata copia fotostatica di un documento di riconoscimento. Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Elettorale del Comune di Faenza (Piazza Rampi 2 – tel. 0546 691610).

 

Ti potrebbe interessare anche...