Lugo. Sono 50 i giovani ragazzi che vestiranno i panni di guide per le giornate primaverili del FAI.

Lugo. Sono 50 i giovani ragazzi che vestiranno i panni di guide per le giornate primaverili del FAI.
Lugo giovani guide FAI

LUGO. Oltre 50 ragazzi degli istituti scolastici superiori ‘Giuseppe Compagnoni’, ‘Sacro Cuore’ e dei licei di Lugo hanno aderito al progetto ‘FAI Scuole’ per diventare ‘apprendisti Cicerone’.   I ragazzi saranno formati in queste settimane per poter fare da guide alla chiesa di Croce Coperta, situata a est del centro cittadino, che sarà aperta in occasione delle Giornate FAI di primavera, i prossimi 19 e 20 marzo.

Le finalità del progetto ‘FAI Scuole’ sono quelle di sensibilizzare i giovani alla presa in carico del patrimonio culturale, storico e artistico, ampliare la consapevolezza attorno alle tematiche legate alla gestione dei un bene d’arte con una esperienza di pratica formativa e di cittadinanza attiva.   ’Con il vostro impegno farete una cosa molto importante – ha riferito l’assessore alla Cultura Anna Giulia Gallegati -, non solo vi prenderete cura dei luoghi della nostra città, ma sarete partecipi della divulgazione della cultura. Per questo io credo che voi siate un importante esempio per tutti: per i più giovani, per i vostri coetanei, ma anche per gli adulti’.

L’impegno degli “apprendisti Cicerone” sarà certificato dal FAI con un attestato di partecipazione.

 

Ti potrebbe interessare anche...