Lugo. In mostra al Carmine le pipe in terracotta di Romagna intitolata ‘La caratena di Stecchetti’.

Lugo. In mostra al Carmine le pipe in terracotta di Romagna intitolata ‘La caratena di Stecchetti’.
L'esposizione al Carmine pipe in terracotta

LUGO. Sabato 12 marzo alle 17 nella manica lunga dell’ex convento del Carmine di Lugo, in via Garibaldi 16 inaugura la mostra documentaria ‘La caratena di Stecchetti’, pipe in terracotta in Romagna. All’inaugurazione sarà presente l’assessore comunale alla Cultura Anna Giulia Gallegati.

La mostra vuole presentare un piccolo aspetto della vita sociale della Romagna ottocentesca: la pipa di terracotta, resa famosa da Olindo Guerrini (Lorenzo Stecchetti), e diffusa tra il ceto popolare. La pipa di terracotta come simbolo di appartenenza, in un momento di aspri contrasti tra clericali e anticlericali, tra socialisti e repubblicani, contrasti che spesso finivano a colpi di coltello – nascosto sotto la ‘capparella’. Viene citato Antonio Ventura da Cotignola, l’ultimo “piparo” scomparso qualche anno fa; sono presenti, inoltre, alcuni stampi utilizzati per la fabbricazione artigianale delle pipe.

L'esposizione al Carmine pipe in terracotta Lugo

L’esposizione, con materiali provenienti da collezioni private, è curata dal Comitato per lo studio e la tutela dei beni storici di Lugo, con testi di Norino Cani, Gian Luigi Gambi e Giovanni Valentinotti.

Il Comitato per lo studio e la tutela dei beni storici di Lugo intende, con questa mostra, iniziare una serie di eventi riguardanti i vecchi mestieri e la cultura materiale del territorio, in previsione della costituzione a Lugo di una sede museale permanente.

‘La caratena di Stecchetti’, a ingresso libero, rimarrà in esposizione fino al 31 agosto 2016 e sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12. Per visite guidate, inviare una email a comitatoarcheolugo@libero.it. Per ulteriori informazioni, contattare l’Ufficio Musei del Comune di Lugo al numero 0545 38561.

La mostra è organizzata dal Comitato per lo studio e la tutela dei beni storici di Lugo in collaborazione con Cna provinciale di Ravenna, con Patrocinio del Comune di Lugo.

 

Ti potrebbe interessare anche...