Riccione. Il derby tra Femminile Riccione e Federazione Sammarinese finisce con un rotondo 6 a zero per le titane.

Riccione. Il derby tra Femminile Riccione e Federazione Sammarinese finisce con un rotondo 6 a zero per le titane.
sara perone femminile riccione calcio

RICCIONE. Sul sintetico del Nicoletti va in scena il posticipo del derby fra Femminile Riccione e Federazione Sammarinese, gara già chiusa nei primi 45 minuti da parte delle ospiti che conquistano il bottino con un rotondo sei a zero. Pronti via e al 1 minuti è Petrosillo a salvare sulla linea il tiro di Dulbecco F., risponde un minuto dopo Gostoli con una staffilata che si spegne di poco a lato. Al 13′ le ospiti passano in vantaggio: punizione di Canini, Rodriguez nel tentativo di allontanare la sfera di testa insacca nella propria porta. Al 18′ si registra la conclusione dal vertice di Rainieri che colpisce il palo, la sfera rimane nell’area piccola ma è Albani a liberare. Al 26′ le sammarinesi raddoppiano: cross di Dulbecco, Giorgi scivola e non trattiene, facile per Franchi che deposita in rete.  Al 27′ ancora ospiti a segno, questa volta con Dulbecco Claudia, che dal limite inventa un lob, che si insacca sul secondo palo. Le riccionesi tentano di accorciare le distanze alla mezz’ora con Cesari, che dalla lunetta chiama all’intervento Guidi. Un minuto più tardi poker delle ospiti, dalla bandierina Dulbecco si vede parare il tiro da Giorgi che non trattiene, Menin è lesta a ribadire in rete. Al 34′ la Federazione Sammarinese dilaga: Dulbecco assist alla sua sinistra per Menin, invito per Franchi che colpisce di testa centrando il bersaglio. Il Riccione prova una timida reazione al 40′ con Marchini, ma il suo destro esce di un nulla. Si passa alla ripresa, i ritmi calano e le locali si dimostrano più guardinghe: dopo l’uscita in barella di Perone, per un colpo alla testa su contrasto di gioco, nulla di grave per lei, al 21′ Rainieri tenta la volè senza centrare il sette, rispondono al 30′ le locali con Cesari il cui tiro bacia il montante. Roulette di cambi per entrambe le formazioni, al 42′ Giardina spedisce a lato il cuoio a porta sguarnita mentre al 44′ è Dulbecco Claudia a timbrare nuovamente il cartellino con una frustata che chiude definitivamente la contesa sul sei a zero. Prossimo impegno per la Femminile Riccione calcio domenica tra le mura del Parma, attuale capolista.

 

Ti potrebbe interessare anche...