Cesena. Annullate le rappresentazione al Bonci di Toni Servillo. Sarà in città dopo la metà di aprile.

Cesena. Annullate le rappresentazione al Bonci di Toni Servillo. Sarà in città dopo la metà di aprile.
Toni Servillo, foto di repertorio

CESENA. Colpito da una ‘brutta influenza’, Toni Servillo è stato costretto a rinunciare alle rappresentazioni dello spettacolo TONI SERVILLO LEGGE NAPOLI in programma al Teatro Bonci martedì 15 e mercoledì 16 marzo.

La Compagnia, che si scusa con gli spettatori per il disagio, in una nota spiega che Servillo ha febbre alta, mal di gola e abbassamento di voce.

Le rappresentazioni a Cesena sono rinviate a date da definire nella seconda metà del mese di aprile 

TONI SERVILLO LEGGE NAPOLI è un sentito omaggio alla cultura partenopea, è il ritratto di una città dai mille volti e dalle mille contraddizioni, divisa fra l’estrema vitalità e lo smarrimento più profondo, una città di cui la lingua è il più antico segno. Servillo darà voce a dieci poeti e scrittori che offrono il quadro di una realtà impietosa, tra pulsioni e pratiche, carne e sangue. ‘Ho scelto questi testi’, rivela un appassionato Servillo, ‘perché ne emerge una lingua viva nel tempo, materna ed esperienziale, che fa diventare le battute espressione, gesto, corpo’.

 

Ti potrebbe interessare anche...