Faenza. Al Museo del Risorgimento lo scrittore Maurizio Maggiani presenta il suo libro ‘Il romanzo della nazione’.

Faenza. Al Museo del Risorgimento lo scrittore Maurizio Maggiani presenta il suo libro ‘Il romanzo della nazione’.
palazzo Laderchi, foto di repertorio

FAENZA. Giovedì 17 marzo 2016, alle ore 21.00, al Museo del Risorgimento e dell’Età contemporanea di Faenza, a Palazzo Laderchi, in corso Garibaldi 2, si terrà un incontro con lo scrittore Maurizio Maggiani.

L’evento è organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Faenza e dal Museo del Risorgimento e dell’Età contemporanea in occasione del 155° anniversario della proclamazione dell’Unità d’Italia.

Maggiani parlerà dei temi principali della sua ultima opera Il romanzo della nazione (Feltrinelli 2015), premio ‘Elsa Morante’ per la narrativa 2015. Classe 1951, Maurizio Maggiani è nato a Castelnuovo di Magra, in provincia di La Spezia, in una famiglia di modeste condizioni. Prima di diventare giornalista e romanziere di successo ha svolto diverse attività lavorative.  Il grande pubblico lo conosce pure come personaggio televisivo, avendo presentato per la Rai le prime serie della trasmissione La storia siamo noi, nata nel 1998 con l’intento di raccontare la storia italiana del Novecento.

Con Feltrinelli ha pubblicato i principali e pluripremiati lavori editoriali, fra cui Vi ho già tutti sognato una volta (1990), Felice alla guerra (1992), Il coraggio del pettirosso (1995, premi Viareggio Rèpaci e Campiello), Màuri Màuri (1996), La regina disadorna (1998, premi Alassio e Stresa per la Narrativa), È stata una vertigine (2002, premio letterario Scrivere per amore, finalista premio Chiara), Il viaggiatore notturno (2005, premio Ernest Hemingway, premio Parco della Maiella e premio Strega), Mi sono perso a Genova (2007), con Gian Piero Alloisio, Storia della meraviglia. 12 canzoni e 3 monologhi (2008), Meccanica celeste (2010), Quello che ancora vive (2011) e I figli della Repubblica. Un’invettiva (2014).

 

Ti potrebbe interessare anche...