Sant’Agata sul Santerno. Imprese del territorio. Amministratori in visita a Moto Europa e alla Floricoltura Francesconi.

Sant’Agata sul Santerno. Imprese del territorio. Amministratori in visita a Moto Europa e alla Floricoltura Francesconi.
Moto Europa Sant'Agata sul Santerno

SANT’AGATA SUL SANTERNO. Lunedì 14 marzo il sindaco Enea Emiliani, il vicesindaco Lilia Borghi e l’assessore alle attività produttive Elisa Sgaravato hanno visitato la concessionaria Moto Europa di Romolo Balbi e Andrea Garelli. La concessionaria – che opera da 11 anni a Sant’Agata sul Santerno e conta oggi sette membri dello staff – è riuscita a diventare punto di riferimento dei marchi italiani Ducati, Moto Guzzi, Gilera, Piaggio, Vespa, nonostante gli anni di crisi abbiano cambiato le abitudini e lo stile di vita dei suoi clienti. ‘Nonostante la crisi nel nostro settore sia stata lunga e nociva, ci ha in qualche modo costretto a distinguerci per non esserne travolti – dice Romolo Balbi -. Dopo anni di sacrifici, possiamo dire che i risultati ci stanno dando ragione’.

Floricoltura Francesconi Sant'Agata sul Santerno

 

Martedì 15 marzo il tour ha fatto tappa invece alla Floricoltura Francesconi, che nasce nel 1986 dalla passione dei fratelli Massimo e Valerio per la produzione di rose recise. Ben presto la superficie viene raddoppiata, aumentando la produzione delle rose, inserendo la produzione di piante stagionali e la vendita diretta al pubblico. La collaborazione diretta con aziende olandesi leader nel settore amplia l’attività con una vasta offerta di piante da interno ed esterno, di fiori recisi sempre freschi. Diventa un’impresa familiare gestita con le mogli Monica e Fabiana e aumenta l’organico. Nel 2006 la svolta con la realizzazione di una nuova struttura a due navate e mezzo dotata di ampio parcheggio, moderna dal punto di vista dei materiali e delle soluzioni adottate, ma che risalta per la sua immagine ‘tradizionale’.

‘Scegliere di stabilirci in questa sede periferica fu una scommessa alla quale non molti erano disposti a credere – affermano Valerio e Massimo -. Ma a distanza di anni siamo riusciti a far fruttare con grande soddisfazione e orgoglio il nostro investimento iniziale. Le scuole del territorio vengono a farci visita, ospitiamo stagionalmente degli stagisti degli istituti agrari di Brisighella e Imola’.

Gli incontri come sempre hanno fornito alla giunta l’occasione per approfondire la conoscenza del tessuto imprenditoriale santagatese e confrontarsi sulle opportunità, sulle criticità e sulle soluzioni per migliorare la situazione delle realtà produttive del territorio.

Le imprese che desiderano essere visitate possono richiederlo presso la segreteria del Comune al numero 0545 919900, oppure via email a segreteria@comune.santagatasulsanterno.ra.it.

Ti potrebbe interessare anche...