Riccione. Contributi per l’affitto. Lunedì il bando per la morosità incolpevole.

Riccione. Contributi per l’affitto. Lunedì il bando per la morosità incolpevole.
Sfratto. Vignetta.

RICCIONE. Lunedì 21 marzo verrà pubblicato il bando per potere accedere ai contributi rivolti alle persone che faticano a pagare il canone d’affitto mensile per la mancanza di un lavoro causa licenziamento o per il mancato rinnovo di contratti a termine, per cassa integrazione,cessazione di un’attività da tempo libero professionista, infortuni e gravi malattie.

Al suo primo anno di attivazione, il fondo ha messo a disposizione la somma di oltre 80.000 euro, quest’anno sarà di 57.518 euro, l’invito dell’Amministrazione ‘ è di informarsi presso i nostri uffici – ha affermato l’assessore ai Servizi Sociali Laura Galli – per verificare se si è in possesso dei requisiti richiesti e per ottenere un contributo che può oscillare da un minimo di 1.900 euro ad un massimo di 8.000 euro’.   Nell’anno appena trascorso le 16 famiglie che hanno avuto accesso al fondo, hanno utilizzato i contributi previsti per il pagamento delle prime mensilità di una nuova locazione oppure per la sospensione o rinvio dell’esecuzione dello sfratto.   Tra i requisiti richiesti: il reddito Isee che non deve essere superiore a  35.000 euro, essere titolari di un contratto di locazione regolarmente registrato ad uso abitativo, essere destinatario di un atto di intimazione di sfratto per morosità tranne negli alloggi di edilizia residenziale pubblica.  Per quanto riguarda i contributi a favore delle persone in difficoltà aggiunge l’assessore Galli “ rimane aperto e attivo lo Sportello Sociale al quale nel 2015 si sono rivolte oltre 300 nuclei familiari per avere un sostegno nel pagamento delle bollette, dell’affitto e di altri necessità’.

 

Ti potrebbe interessare anche...