Riccione. Sottopasso Viale Ceccarini. Al via i lavori, garantito accesso per pedoni e ciclisti.

Riccione. Sottopasso Viale Ceccarini. Al via i lavori, garantito accesso per pedoni e ciclisti.
comune di riccione

RICCIONE.  Partiranno mercoledì 13 aprile i lavori della ditta Italiana Costruzioni per la realizzazione di opere provvisionali di allestimento cantiere nel sottopasso di viale Ceccarini. Si tratta di lavori propedeutici all’esecuzione del Trc che prevedono in una prima fase la chiusura della rampa d’accesso lato Rimini e la contemporanea apertura della rampa di scale lato Cattolica, attualmente chiusa. Terminati i primi interventi, per la durata di otto giorni lavorativi, verrà contestualmente riconsentito l’accesso della rampa lato Rimini e , in alternativa, richiuso quello lato Cattolica.

L’accesso al sottopasso per tutta la durata dei lavori, che dovrebbero concludersi a fine mese, sarà quindi garantito con la predisposizione, a seconda della tabella di marcia , di un ingresso di entrata ed uscita dal sottopassaggio per pedoni e ciclisti. 

Gli interventi al sottopasso Ceccarini, punto nevralgico situato nel cuore della città, anticipano il previsto prolungamento del sottopasso stesso, secondo il progetto dell’Amministrazione Comunale, per un’estensione di oltre dieci metri  con la realizzazione di due accessi posti a monte della ferrovia in corrispondenza di via dei Mille e viale delle Magnolie. In questo modo si andrà ad eliminare l’attraversamento a raso per alleggerire la separazione tra le zone a mare e a monte della ferrovia con un impatto meno invasivo dal punto di vista urbanistico ed ambientale.

Per quanto riguarda gli interventi che prenderanno avvio il 13 aprile, l’Amministrazione sottolinea che, a fronte dei possibili disagi relativi all’allestimento del cantiere nel sottopasso Ceccarini, questo rimarrà comunque fruibile per tutta la durata dei lavori previsti.

Ti potrebbe interessare anche...