Ravenna. Si è chiuso il mese dell’albero in festa: 6.000 bambini in pineta.

Ravenna. Si è chiuso il mese dell’albero in festa: 6.000 bambini in pineta.
Mese dell'albero Ravenna

RAVENNA. Con la giornata in pineta di oggi si concludono le iniziative in pineta della 29° edizione della manifestazione ‘Il mese dell’Albero in festa  2016′,  iniziata l’8 marzo scorso.

In totale hanno partecipato più di seimila bambine e bambini delle scuole materne e di prima elementare,  centinaia di volontari alle iniziative in pineta tra piantumazione e didattica all’aperto basata sull’utilizzo dell’ambiente esterno e della natura come spazio privilegiato per le attività di bambine e bambini. La pineta è stata per i tanti piccoli e piccolissimi studenti ‘un’aula’ che, oltre ad essere un luogo in dove apprendere, ha offerto l’opportunità di potenziare il senso di rispetto per l’ambiente naturale e ha consentito ai bambini di esprimere numerosi linguaggi: ludico, motorio, emotivo, affettivo, sociale, espressivo e creativo.

Attività di vario tipo hanno coinvolto le diverse classi in queste ultime 4 giornate: esperienze di Orienteering proposte dall’associazione CAI (Club Alpino Italiano) sezione di Ravenna, attività  volte all’impostazione dei corretti e comportamenti e dei benefici nelle attività di tipo sportivo con TRAIL Romagna, contenuti scientifici e naturalistici  raccontati in maniera diretta sul campo dalle associazioni Fata Butega e Aurora Polare, il bosco come in una favola con l’Associazione Tralenuvole, come vivere la pineta all’insegna della sicurezza e della partecipazione attiva alla sua difesa insieme al Corpo volontari Forestali e al Corpo Forestale dello Stato ed infine passeggiate alla scoperta dei mille segreti della pineta e della sua bellezza da vivere e difendere come un dono insieme ai volontari delle associazioni venatorie ATC RA 2 ed Associazione Ekoclub.

L’iniziativa ora procede con il concorso Disegno l’Ambiente che selezionerà le opere dei piccoli partecipanti alle giornate in pineta per il CALENDAMBIENTE 2017.

Ti potrebbe interessare anche...