Faenza. Saranno quasi 44 mila gli elettori che si recheranno alle urne a Faenza domenica 17 aprile per il referendum.

Faenza. Saranno quasi 44 mila gli elettori che si recheranno alle urne a Faenza domenica 17 aprile per il referendum.
Voto, foto di repertorio

FAENZA. Saranno poco meno di 44 mila gli elettori faentini che domenica 17 aprile 2016 si recheranno alle urne per il referendum popolare abrogativo. Per la precisione, in base ai dati forniti dal Servizio Elettorale del Comune di Faenza, sono 43.737 gli aventi diritto al voto, di cui 22.719 sono donne e 21.018 gli uomini. Gli elettori che voteranno per la prima volta sono 367 (179 donne e 188 uomini).

38 gli elettori ultracentenari: 29 donne e 9 uomini.

L’elettrice più anziana ha 105 anni, essendo nata il 13 ottobre del 1910.

Per esercitare il diritto di voto gli elettori devono presentarsi al seggio con un documento d’identità e la tessera elettorale.

Nel caso la tessera non risultasse più utilizzabile per l’esaurimento di tutti gli spazi, l’elettore dovrà presentarsi in questi giorni all’Ufficio Elettorale, aperto con orario continuato, per richiederne una nuova.

I seggi resteranno aperti nella sola giornata di domenica 17 aprile, dalle ore 7.00 alle 23.00.

Per votare gli elettori devono recarsi nella sezione nelle cui liste elettorali sono iscritti, che è indicata sulla facciata della tessera elettorale. A questo poposito ricordiamo nuovamente che il seggio n. 52 presso la scuola elementare di Celle è stato trasferito, a causa della dichiarazione di inidoneità dei locali, nella scuola elementare “Tolosano”, pertanto i cittadini che abitualmente votavano nel seggio 52 dovranno recarsi alla scuola “Tolosano”, in via Tolosano 76.

 

Ti potrebbe interessare anche...