Ravenna. Al via ‘Il fanciullo ed il folklore’: tre giornate di musica popolare dall’Italia e dal mondo.

Ravenna. Al via ‘Il fanciullo ed il folklore’: tre giornate di musica popolare dall’Italia e dal mondo.
Festival Internazionale del Folklore.

RAVENNA. Sull’onda dell’ottimo risultato ottenuto occasione delle iniziative ‘Padri del Folklore’  (Teatro Rasi 22 gennaio 2016), ‘Festival Nazionale Musica Popolare’ (Teatro Rasi 23 gennaio 2016), L’Ente Tutela Folklore e Tradizioni di Romagna in collaborazione con il Comune di Ravenna e la Federazione Italiana Tradizioni Popolari vi da appuntamento ai Giardini S. Baldini il 22/23/24 aprile 2016 con ‘Il fanciullo ed il Folklore’. Ravenna Città d’Arte sarà per la prima volta la capitale internazionale della musica folk di tutto il mondo. Prende il via venerdì 22 aprile ‘Il fanciullo ed il Folklore’, tre giornate nei Giardini pubblici per fare un tuffo nella musica popolare tra tarantelle e mazurke. C’è attesa per i 28 gruppi in arrivo, 20 dall’Italia, 8 dall’estero, per un totale di 750 artisti che intratterranno il pubblico a partire dalle 16 del venerdì, prima giornata, che si aprirà con  Cerimonia di apertura  e il concerto.

Questo il programma dei giorni successivi: sabato 23, ore 16 ‘sfilata Unesco’ e Concerto; Ore 21 ‘Liscio & Taranta’ musiche senza frontiere; Domenica 24 Ore 9  Santa Messa, Basilica di S. Giovanni Evangelista, seguirà la ‘parata internazionale della gioia’ e la cerimonia di chiusura.

Ti potrebbe interessare anche...