Ravenna. In provincia numerose iniziative dedicate al 71° anniversario della Liberazione.

Ravenna. In provincia numerose iniziative dedicate al 71° anniversario della Liberazione.
la-liberazione-di-Ravenna

RAVENNA. Come sempre in occasione dell’anniversario della Liberazione, alle celebrazioni in piazza del Popolo si affiancano moltissime iniziative di commemorazione e divulgazione organizzate in tutto il territorio comunale, da assessorato al Decentramento, consigli territoriali, Anpi, comitati cittadini, mondo dell’associazionismo, scuole, volontari. Eccole, in ordine cronologico, dal 21 al 26 aprile.

GIOVEDÌ 21 APRILE
Alle ore 20.30 a Castiglione di Ravenna presso la Sala Tamerice proiezione del cortometraggio ‘Donne nella Resistenza’ a cura dell’Anpi locale.

VENERDÌ 22 APRILE
Alle 10, in Piazza Italia a Savarna “Lacrime di pietra”, la memoria della Resistenza nelle iscrizioni dei cippi, a cura degli alunni della Scuola primaria “M. Bartolotti”; interverranno l’assessora Valentina Morigi, Milva Baldrati presidente dell’Anpi di Savarna e Frediano Baldi curatore del libro “I cippi ai nostri caduti”. Alle 10.30 presso il monumento alla Pace, antistante l’Istituto “M. Valgimigli” di Mezzano letture e riflessioni degli studenti e deposizione di una corona; interverranno l’assessora Martina Monti e un rappresentante dell’Anpi. Ore 15.45 presso la Scuola dell’Infanzia “N. Bravi” di Sant’Antonio, deposizione di una corona presso la lapide di Walter Suzzi, Medaglia d’Oro al Valor Militare. Intervento dell’Assessore Massimo Cameliani e di un rappresentante della Direzione scolastica. Ore 21:00 presso la Sala Tamerice di Castiglione di Ravenna in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Ravenna e Provincia ‘Achtung Banditi! Voci della Resistenza’ di Eugenio Sideri con testo di Andrea Castronovo.

SABATO 23 APRILE
Alle ore 8,30 a Roncalceci, posa delle corone presso il Parco della Rimembranza a Longana e presso i cippi: Tonino Spazzoli a Ghibullo, Capra, Teo Foschi e Amadori a Ragone, Martiri del Montone a Roncalceci, Minarda a S. P. in Trento, Romagnoli a Pilastro, Bagattoni Salvatore e Pistocchi Giuseppe a Coccolia.

Alle ore 10.30 a Savio di Ravenna ritrovo di fronte alla chiesa di San Severo e partenza del corteo verso il cippo. Deposizione della corona. Letture e poesie degli alunni delle classi 4°e 5° della scuola primaria “E. Burioli”. Interventi della presidente del comitato cittadino Roberta Rubboli, dell’assessora Marina Monti e di Federica Del Conte, presidente del Consiglio Territoriale. Benedizione di Don Silvio. Corteo verso l’area verde “Giardino Cinelli, Pascucci, Piccioni” e deposizione di una corona; alle ore 11,00 merenda presso il teatrino parrocchiale.

DOMENICA 24 APRILE 

A Mandriole alle ore 10.00, presso la Diga di Volta Scirocco Paesaggio e storia: visita guidata nell’area di Volta Scirocco fra storia e natura a cura di Paolo Fratti, presidente dell’ Anpi di Sant’Alberto e di  Cortesi Bruno, Canale Emiliano Romagnolo. A seguire assaggi di prodotti locali.

LUNEDI’ 25 APRILE
Ore 08,30 partenza in bicicletta da Piazza Marradi a Casal Borsetti per deposizione di corone alla Stele Partigiana presso il Poligono “Foce Reno”, ai cippi lungo il percorso, alla lapide dei Caduti presso la “Scuola Viva C. Colombo”, al Monumento dei Caduti in Piazza Marradi, con alzabandiera. Alle ore 12,15 posa di una corona al Cippo dei Caduti del Gruppo di Combattimento “Cremona” alla Fattoria Guiccioli di Mandriole. Sarà presente il Presidente del Consiglio territoriale Davide Benazzi.

Ore 8.30, in Piazza Italia a Savarna ritrovo e partenza per la visita ai cippi del territorio con deposizione di fiori e corone. Alle ore 10.30, presso la sede dell’Anpi corteo per le vie del paese e, a seguire, in Piazza Italia, interventi del Vice Sindaco Giannantonio Mingozzi e di un rappresentante dell’Anpi della Provincia di Ravenna.

Alle ore 9 deposizione delle corone e mazzi di fiori nei cippi di Mensa Matellica, Pineta di Classe, San Zaccaria (Via Dismano, parco della Rimembranza e cippo Bandini Primo detto Nocco), Casemurate, Parco della Rimembranza.

Ore 9,20 Piangipane – Ritrovo in Piazza XXII giugno 1944. Interverrà l’Assessore Massimo Cameliani. Si esibirà in “Note di liberta’” il Coro “ A voj cantè neca me” di Piangipane con Daniela Peroni ed il M° Christian Ravaglioli.

Seguirà il Corteo cittadino con deposizione di fiori e corone al Cimitero degli Alleati di Piangipane, ai cippi Partigiani ed al Sacrario della Brigata Cremona a Camerlona.

Alle ore 9.30 a San Romualdo celebrazione della Santa Messa e deposizione delle corone alla lapide dei caduti. A seguire a Mandriole, alle ore 10.00, ritrovo in Piazza 2 Agosto e corteo per deposizione delle corone ai cippi; sarà presente l’assessora Martina Monti.

Ore 9,30 S. P. in Trento – ritrovo presso il circolo Arci di Via Taverna e corteo con deposizione della corona al Monumento dei caduti. Saranno presenti l’Assessore Libero Asioli e Samuele Bosi, Presidente del Consiglio Territoriale di Roncalceci

A seguire a Filetto alle ore 10.30 deposizione della corona presso il cippo Pesa con la partecipazione dell’Associazione dei Bersaglieri di Filetto; saranno presenti l’Assessore Libero Asioli e Samuele Bosi, Presidente del Consiglio Territoriale di Roncalceci. Alle ore 11,15 Santa Messa presso la Chiesa di Sulo.

Dalle ore 9,00 alle ore 11,00 apertura al pubblico del Museo dei Bersaglieri di Filetto.

A Santerno alle ore 10:00, ritrovo in Piazza 5 Dicembre e corteo fino al Parco delle Rimembranze.

Ore 10 a S. Pietro in Vincoli: corteo e deposizione di una corona al Monumento dei Caduti presso Piazza dei Caduti; canti degli alunni della Scuola elementare e degli allievi della Scuola di musica diretti da Monica Monduzzi. Interverranno l’assessora Valentina Morigi e un rappresentante dell’Anpi provinciale.

Alle ore 10 a Mezzano in Piazza della Repubblica, interventi della Presidente del Consiglio Comunale Livia Molducci e di un rappresentante dell’Anpi. A seguire corteo per la visita ai cippi con deposizione di fiori e corone.

Alle ore 10, a Ravenna, con partenza da Piazza Brigata Pavia corteo ai cippi commemorativi dei caduti nella lotta di Resistenza Partigiana esistenti nel quartiere. Percorso: via Cassino, via S. Mama, Piazza Romolo Ricci, via Montesanto, via Piave; al Ponte dei Martiri interverranno Antonio Mellini, Presidente del Consiglio Territoriale Ravenna Sud e l’assessora Ouidad Bakkali. Saranno deposti fiori e corone.

Alle ore 10 in via Po 15/A a Porto Corsini i ragazzi delle classi 3°A e 3°C della scuola secondaria di primo grado “Mario Montanari” di Ravenna presentano “PASSAGGIO DI TESTIMONE” sintesi dei lavori svolti nell’anno scolastico 2015/2016 nell’ambito del progetto “Cittadinanza e Costituzione”. Docenti coinvolte Anna Tassinari, Livia Pezzi e Annalisa Ercolani. Alle ore11,00 partenza del corteo per la posa della corona celebrativa al monumento ai caduti di Porto Corsini, al parco Vilma Soprani in via Cortellazzo.

Alle ore 10 in piazza S.Massimiano a Punta Marina Terme inaugurazione della nuova recinzione al monumento ai Caduti di tutte le guerre e posa di una al targa commemorativa; interverranno l’assessore Roberto Fagnani, l’Anpi provinciale e una rappresentanza del Liceo Artistico “Nervi-Severini”.

Alle ore 10.30 in Piazza Garibaldi a S. Alberto corteo per omaggio ai caduti e posa delle corone ai cippi e lapidi lungo le vie del paese e commemorazione in Piazza Garibaldi. Interverranno Paolo Fratti, presidente dell’Anpi di S. Alberto e l’assessora Martina Monti.

Alle ore 10.30 ad Ammonite omaggio floreale degli antifascisti del luogo, alle tombe di Andrea Marchetti e Giovanni Cortesi, martiri per la Libertà.

MARTEDI’ 26 APRILE

Alle ore 13.45 a Porto Fuori raduno alla scuola elementare Sergio Cavina e partenza del corteo diretto al campanile della chiesa parrocchiale e al Parco della Rimembranza, per deporre corone di alloro in ricordo dei caduti; momento celebrativo e benedizione del parroco. Alle 14.30 la cerimonia continuerà all’interno della sala Kojak. Gli alunni della scuola Cavina presenteranno il percorso didattico sulla libertà realizzato nel corso dell’anno scolastico 2015/2016 attraverso un repertorio artistico di vario genere che comprende canti, musiche e poesie. Sarà presente anche una rappresentanza dei bimbi della scuola comunale dell’infanzia “Il Pettirosso”. Interverranno l’Assessore Massimo Cameliani e un rappresentante dell’Anpi.

A Piangipane alle ore 21 al Teatro Socjale “Achtung banditi !- Voci dalla resistenza”, spettacolo di Lady Godiva Teatro, regia di Eugenio Sideri, con un testo di Andrea Castronovo. Ingresso offerta libera.

 

Ti potrebbe interessare anche...