Milano. La città ha accolto un’esposizione dei trofei delle Champions League.

Milano. La città ha accolto un’esposizione dei trofei delle Champions League.
"The UEFA Champions League Trophy Is Displayed In Milan"

MILANO.  Milano festeggia così il ritorno della finale allo stadio San Siro ‘Giuseppe Meazza’, dopo quindici anni dall’ultima volta, e sarà nuovamente al centro dell’attenzione internazionale per uno degli eventi sportivi più seguiti nel mondo che il 28 maggio andrà in scena alla ‘Scala del Calcio’.

Si tratta invece della prima volta in Italia per la Finale della UEFA Women’s Champions League che il 26 maggio alle ore 18 vedrà i club femminili più forti d’Europa sfidarsi sul campo da gioco dello stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia.

Tanti gli ospiti presenti per dare il benvenuto ai due trofei. A fare gli onori di casa c’erano il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia e l’Assessora allo Sport Chiara Bisconti. Presenti anche il Direttore Generale della FIGC, Michele Uva e il Sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi che hanno approfittato dell’occasione per rinnovare il proprio orgoglio nell’ospitare un evento internazionale così prestigioso come la Finale di UEFA Women’s Champions League, ed annunciare lo spettacolo che farà da apertura alla partita. Prima della Finale del 26 maggio, sopra lo stadio Città del Tricolore volerà infatti la Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica Militare. Le Frecce Tricolori si esibiranno nel loro unico e suggestivo spettacolo che darà ulteriore lustro all’evento.

Oltre alle presenze degli ospiti istituzionali, spiccavano quelle di importanti testimonial delle realtà in cui si disputeranno le Finali. Franco Baresi, Demetrio Albertini e Javier Zanetti, hanno preso parte alla cerimonia in rappresentanza di Milan ed Inter per lo stadio di San Siro, mentre l’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali, era presente come rappresentante della società neroverde che fin dai suoi primi anni di militanza in Serie A gioca allo stadio Città del Tricolore. Da sottolineare inoltre le presenze della Capo Delegazione della Nazionale Italiana di Calcio Femminile, Barbara Facchetti e dell’Event Coordinator della Finale di UEFA Women’s Champions League, Roberto Rosetti.

Queste giornate in cui i trofei saranno esposti al pubblico si inseriscono nella più ampia cornice del Trophy On The Road, il tour itinerante che sta portando la coppa della UEFA Women’s Champions League in esposizione in tutta Italia, promuovendo l’evento e invitando il pubblico a partecipare alle diverse iniziative in favore dello sviluppo del calcio femminile nel nostro Paese.

Per conoscere le prossime tappe del Trophy On The Road, acquistare i biglietti e rimanere costantemente aggiornati su tutte le attività riguardanti la Finale della UEFA Women’s Champions League, è possibile visitare il sito www.UWCLfinal.com e seguire la pagina Facebook ufficiale “UEFA Women’s Champions League” (www.facebook.com/UWCLfinal).

Ti potrebbe interessare anche...