Ravenna. Contrasto all’abusivismo. Intensi i controlli della Polizia Municipale per il ponte del 25 aprile.

Ravenna. Contrasto all’abusivismo. Intensi i controlli della Polizia Municipale per il ponte del 25 aprile.
Polizia-Municipale-Ravenna

RAVENNA. In concomitanza con il fine settimana e la ricorrenza della festa della Liberazione l’Ufficio Polizia Commerciale e tutela del Consumatore ha intensificato i controlli per contrastare il fenomeno dell’abusivismo in genere.

Gli interventi effettuati dagli Agenti hanno riguardato il centro storico. Al termine delle verifiche sono state contestate violazioni per un importo complessivo di oltre 1000 Euro. Nello specifico sono scattati verbali a carico di un giovane rumeno che suonava il cembalo in via Cavour senza autorizzazione, ma già diffidato lo scorso mese di ottobre, e a carico di un venditore di rose  sorpreso esercitare abusivamente in via Salara, il quale, seppur in possesso di autorizzazione, esercitavano il commercio in zona vietata dalla specifica Delibera del Consiglio Comunale. In via Da Polenta e Piazza Baracca  è stata rinvenuta  merce abbandonata dai venditori che alla vista degli agenti si davano alla fuga.

Nell’ambito dei controlli di polizia stradale sono state accertate 4 violazioni  per guida sotto l’influenza dell’alcool di cui due con tasso alcolemico oltre quattro volte il consentito.

Gli Agenti dell’Ufficio Città contestavano in Viale Randi, nell’ambito dei controlli ordinari, la guida in stato di ebbrezza al conducente quarantaduenne di un ciclomotore al quale veniva ritirata la patente di guida. L’Ufficio Infortunistica è intervenuto in via di Roma ove era stato segnalato un incidente stradale senza feriti. Coinvolte tre autovetture di cui due in sosta. Il conducente della vettura in movimento, di anni 40, sottoposto ai controllo del tasso alcolelmico risultava positivo. Inoltre è risultato privo di patente di guida perché mai conseguita e pertanto scattava la nuova sanzione amministrativa di 5000 euro.

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...