Cervia. Intenso lavoro della Polizia Municipale sulle spiagge in occasione del ponte del 25 aprile.

Cervia. Intenso lavoro della Polizia Municipale sulle spiagge in occasione del ponte del 25 aprile.
Abusivismo commerciale. Immagine di repertorio.

CERVIA. Intensa l’attività di presidio del territorio in questo ultimo fine settimana di aprile da parte della Polizia Municipale. Numerosi gli agenti impegnati soprattutto per viabilità a seguito delle varie manifestazioni che si sono svolte nonostante il maltempo.   E’ stato effettuato il rilievo di un incidente stradale e numerosi sono stati i veicoli ed i conducenti posti sotto controllo.

Da uno di questi è emerso che il proprietario di un veicolo, residente a Massa Lombarda, aveva falsificato producendole personalmente le etichette attestanti la revisione regolare per poi collocarle sulla carta di circolazione.

L’illecito è stato scoperto dagli agenti della Polizia Municipale che hanno sequestrato la carta di circolazione con denuncia a piede libero all’Autorità Giudiziaria il soggetto resosi responsabile dei fatti contestati. Inoltre è stata applicata la sanzione amministrativa per la mancata revisione.   Nel fine settimana dal 23 al 25 aprile sono stati svolti anche i servizi su tutto l’arenile demaniale di Cervia, Pinarella, Tagliata e Milano Marittima con particolare attenzione alla zona dove si svolge il Festival degli aquiloni. Sono stati effettuati n° 3 sequestri amministrativi di giocattoli e chincaglieria e n° 14 rinvenimenti di giocattoli e chincaglieria varia nella zona Cervia, Milano Marittima e Pinarella,  per un totale di 1200 pezzi.

L’assessore alla sicurezza Gianni Grandu ha dichiarato: ‘Abbiamo voluto dare all’apertura della stagione il segnale che la Polizia Municipale è presente fin da subito e mira a contrastare il fenomeno delle vendite abusive.  Le attività continueranno per tutti i week end ed ovviamente per tutta l’estate con una sensibile intensificazione’.

Ti potrebbe interessare anche...