Lugo. Presentazione dell’indagine di Giancarlo Rustichelli sul percorso genealogico dei cognomi lughesi.

Lugo. Presentazione dell’indagine di Giancarlo Rustichelli sul percorso genealogico dei cognomi lughesi.
Cognomi e famiglie di Lugo

LUGO. Venerdì 29 aprile alle 20.30 al Salone Estense della Rocca di Lugo, Giancarlo Rustichelli esporrà i primi risultati di un suo studio sul percorso genealogico dei cognomi lughesi.   Lo studio di Rustichelli è mirato in particolare al periodo 1742-1843, lasso di tempo intermedio rispetto alla globalità dell’indagine (1569-1947), in cui l’unica fonte battesimale della città di Lugo fu quella dell’antica collegiata dei santi Petronio e Prospero di Brozzi.   L’inconsueto elemento di attrazione che propone l’appuntamento al Salone Estense è che tutti i nativi di Lugo o aventi discendenze o connessioni col luogo saranno interessati, in quanto coinvolti nella serata.  Dall’analisi della presenza dei cognomi, si passerà ai ‘nuclei familiari’, per giungere poi ai soprannomi e infine al processo di trasformazione degli attuali cognomi.   L’autore dello studio sta inoltre realizzando una sorta di ‘Lugo-pedia’, cronologia di avvenimenti raggruppati, annualmente, per avvenimenti generali, regionali e lughesi, sempre con particolare riferimento e coinvolgimento dei locali cognomi.   Alla serata, patrocinata dal Comune di Lugo, dalla Provincia di Ravenna e dalla Regione Emilia-Romagna, interverranno l’assessore comunale alla Cultura, Anna Giulia Gallegati e Leardo Mascanzoni, docente dell’università ‘Alma Mater’ di Bologna. L’introduzione della serata sarà affidata a Giovanni Baldini, che coglierà l’occasione per presentare brevemente la sua recente opera La chiesa di San Giacomo Maggiore in Lugo attraverso le carte dell’archivio parrocchiale, alla cui realizzazione ha contribuito lo stesso Rustichelli.

Ti potrebbe interessare anche...