Unione Bassa Romagna. Feste e sagre: un incontro con gli addetti ai lavori sulle nuove normative.

Unione Bassa Romagna. Feste e sagre: un incontro con gli addetti ai lavori sulle nuove normative.
Incontro per eventi e sagre, Bagnacavallo

UNIONE BASSA ROMAGNA. Si è svolta nei giorni scorsi a Palazzo Vecchio a Bagnacavallo un’assemblea aperta a tutte le realtà coinvolte nell’organizzazione di sagre, feste e manifestazioni di genere.

Erano circa un centinaio i presenti. L’iniziativa è stata organizzata dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna per dare a tutti coloro attivi nella promozione di eventi una panoramica aggiornata su quelle che sono le norme da considerare, con particolare attenzione agli eventi rumorosi e ai parametri da rispettare.

Per l’occasione ci sono stati numerosi interventi, così che i presenti hanno potuto confrontarsi e ascoltare i suggerimenti di tutti gli enti preposti al controllo e al rilascio di autorizzazioni.

Sono infatti intervenuti: Luca Piovaccari, presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e sindaco referente per le Attività produttive; Andrea Gorini, responsabile del Suap dell’Ucbr; Paola Neri, comandante della Polizia municipale della Bassa Romagna; Valeria Contarini, dirigente del Servizio igiene pubblica dell’Ausl della Romagna – distretto di Ravenna; Pierpaolo Patrizietti, comandante dei Vigili del fuoco di Ravenna; Francesco Caruso, del comando provinciale dei Vigili del fuoco di Ravenna; Fabrizio Pirazzini, dell’Arpae – distretto Bassa Romagna.

‘Abbiamo voluto questo incontro perché ci rendiamo conto delle difficoltà burocratiche che le associazioni si trovano ad affrontare – ha sottolineato Luca Piovaccari -, quindi intendiamo accompagnarle e aiutarle nel superare queste difficoltà, con la consapevolezza che queste associazioni contribuiscono in modo rilevante alla vivacità dei nostri centri’.

 

Ti potrebbe interessare anche...