Rimini. Challenge Rimini 2016: un week end dedicato all’evento di triathlon più atteso dell’anno in Italia.

Rimini. Challenge Rimini 2016: un week end dedicato all’evento di triathlon più atteso dell’anno in Italia.
Challenge rimini 2016

RIMINI. E’ sempre il Palazzo del Turismo di Rimini, come da tradizone, a ospitare la Conferenza Stampa di presentazione dell’evento internazionale di triathlon più atteso dell’anno in Italia. Challenge Rimini 2016 questa mattina in occasione dell’appunatmento di introduzione ai media dell’evento, si è presentata a pubblico e media con il Direttore Gara Alessandro Alessandri a fare gli onori di casa.

Alessandro Alessandri, ormai ampiamente rodato come Direttora Gara dell’evento ha ringraziato tutti i presenti e annunciato una quarta edizione di Challenge Rimini ancora più performante e attenta ai dettagli.

Oltre ad un parterre di atleti di assoluta eccellenza al via e un’organizzazione tecnica meticolosa, quest’anno Challenge Rimini ha voluto porre particolare attenzione all’ellestimento di un villaggio gara che possa essere un valido strumento di promozione dello sport e della cultura del benessere e del fitness, oltre che una vetrina per le aziende presenti.

Technogym, wellness partner dell’evento, parteciperà infatti alla manifestazione riminese con uno spazio espositivo nel Race Village dove esporrà alcuni nuovi prodotti, dando la possibilità a chiunque lo desideri, di provarne il funzionamento.

Sempre in ottica di promozione della pratica dell’attività sportiva, la grande rotonda cittadina prospiciente al rettilineo d’arrivo e al Grand Hotel, ospiterà, sabato e domenica in collaborazione con Happiness e diverse crew un divertente ed appassionante meeting di allenamento funzionale, con lezioni di Calisthenics aperte alla partecipazione di tutti, all’ insegna del divertimento, dell’ amicizia e dell’allenamento all’aria aperta.

Alessandri ha tenuto ancora una volta a ringraziare le Amministrazioni Locali e il Comune di Rimini per la collaborazione dimostrata e per aver garantito il massimo del supporto.

In rappresentanza degli atleti, presente in conferenza stampa il Carabiniere Giulio Molinari. Molinari, argento lo scorso anno proprio qui a Rimini, è intervenuto alla conferenza per ribadire con fermezza la propria volontà di prendersi la rivincita sul ceco Ospaly, che nel 2015 gli ha tolto il gradino più alto del podio, dopo un testa a testa avvincente nella frazione podistica. Quella di Molinari sarà certamente una gara d’attacco: ‘Questa è una prova che si addice molto alle mie caratteristiche. La frazione natatoria in mare non è mai scontata e semplice da interpretare, il ciclismo con un dislivello positivo di quasi 1000 metri e la frazione podistica velocissima e completamente piatta, fanno di Challenge Rimini la gara perfetta per me. Entro sempre in gara per fare il meglio e quest’anno per me questo significa solo la medaglia più preziosa’.

Ti potrebbe interessare anche...