Lugo. A Levezzola torna la tradizionale Sagra della porchetta e del tortellino.

Lugo. A Levezzola torna la tradizionale Sagra della porchetta e del tortellino.
Porchetta Mia. Immagine di repertorio.

LUGO. La tradizionale Sagra della Porchetta e del Tortellino di Lavezzola, giunta alla 34° edizione, prenderà il via il 13 maggio presso Piazza dei Caduti e Piazza Mazzini. Da venerdì 13 maggio alla domenica 15 maggio, tutte le sere dalle 19, si potranno gustare ottime specialità gastronomiche romagnole. Il ristorante sarà aperto il sabato e la domenica a pranzo dalle ore 12:00.

Il programma è ricco di iniziative che riempiranno per intero le giornate del week end lavezzolese. Venerdì sera si esibirà dalle 21.15 ‘Duilio Pizzocchi’, sabato la serata sarà animata dal concerto tributo di ‘Sosia Renato Zero’, mentre per il gran finale di domenica è previsto lo spettacolo ‘Moreno il biondo e orchestra’.

La Sagra della Porchetta e del Tortellino, da sempre, sostiene l’Istituto Oncologico Romagnolo nelle sue attività di Ricerca oncologica, di Prevenzione, di Assistenza ai pazienti oncologici e di sostegno ai programmi assistenziali dell’Hospice Benedetta Corelli Grappadelli di Lugo.

Fabrizio Miserocchi, Direttore Generale dell’Istituto Oncologico Romagnolo ringrazia di cuore i Volontari che lavorano da settimane per la realizzazione di questo importantissimo evento: ‘è emozionante partecipare alla Sagra di Lavezzola, dove tutta la comunità di unisce per sostenere lo IOR, dal più profondo del cuore, grazie!’

La 34° sagra della Porchetta e del Tortellino sarà un’occasione per poter gustare ottimi piatti romagnoli, e per fare la differenza nella lotta contro il cancro in Romagna. Vi aspettiamo numerosi.

 

Ti potrebbe interessare anche...