Lugo. Domenica una messa in sii minore di Bach in memoria di don Carlo Marabini.

Lugo. Domenica una messa in sii minore di Bach in memoria di don Carlo Marabini.
Chiesa del Carmine

LUGO.  Domenica 15 maggio alle 17 nella chiesa del Carmine di Lugo sarà celebrata una santa messa in memoria di don Carlo Marabini, nel decimo anniversario dalla sua scomparsa. Sarà eseguita per l’occasione la messa in si minore di Johann Sebastian Bach per soli, coro e orchestra.

La salute ormai definitivamente minata ha indotto Bach (come poi Mozart) a operare questo sforzo supremo quale lascito testamentario, che il primo editore (Hans Nägeli, 1818) non esita a considerare ‘l’opera d’arte musicale più grande di tutti i tempi e di tutti i popoli’.

Sarà eseguita non in forma di concerto, ma all’interno della liturgia, dai soli e coro del Gruppo vocale Heinrich Schütz e dall’ensemble strumentale ‘Harmonicus Concentus’.

Cantano Paola Cigna (soprano), Laura Vicinelli, Marta Serra (contralti), Gian Luca Pasolini (tenore), Paolo Marchini, Giacomo Serra (bassi). Ensemble strumentale composto da violini, viole, celli, contrabbasso, flauti, fagotti, oboi, corno da caccia, trombe, timpani, cembalo; all’organo Enrico Volontieri. Dirige Roberto Bonato.

L’ingresso è libero. L’iniziativa è organizzata con il patrocinio del Comune di Lugo e della Fondazione Teatro Rossini, con la collaborazione e il contributo dell’associazione Amici dell’arte di Lugo, dell’accademia internazionale di musica per organo “San Martino” di Bologna, Lions Club e associazione Amici del Teatro Rossini, oltre a privati cittadini.

 

Ti potrebbe interessare anche...