Lugo. La Contesa Estense protagonista del primo week end nel centro storico.

Lugo. La Contesa Estense protagonista del primo week end nel centro storico.
Primo weekend Contesa estense 2016 Lugo

LUGO. È stato un fine settimana all’insegna della Contesa estense quello appena conclusosi a Lugo. Sabato c’è stata infatti l’apertura del Palio 2016, con l’ingresso dei Rioni, i giuramenti di musici e sbandieratori, le competizioni per sbandieratori under 15 e le competizioni per la grande squadra per il Palio dei Musici. Domenica il programma è proseguito con l’esecuzione del brano libero di tamburi e chiarine, che hanno concluso il Palio dei Musici, e il Palio Sbandieratori (singolo, coppia, piccola squadra, grande squadra).

Il Palio dei Musici è stato vinto dal Rione Brozzi; le singole prove sono state vinte dal Rione Madonna delle Stuoie (che si è aggiudicato le prove per tamburi e chiarine) e dal Brozzi (che ha trionfato nella grande squadra). Anche il Palio Sbandieratori è stato vinto dal Rione Brozzi, che si è aggiudicato le prove di singolo, piccola squadra e grande squadra; la prova di coppia è andata invece a Madonna delle Stuoie.

A causa del maltempo, sia sabato, sia domenica, le competizioni si sono svolte in parte anche al Pala Banca di Romagna.

Palio sbandieratori

Inoltre, sabato pomeriggio è stata celebrata la messa solenne presieduta dal vescovo Tommaso Ghirelli insieme al clero cittadino, in occasione della festa di sant’Ilaro abate, patrono di Lugo, cui è seguita la processione con le reliquie del santo patrono, a cui hanno partecipato i quattro Rioni della Contesa estense e le autorità civili e religiose della città.

Gli appuntamenti continuano martedì 17 maggio con animazione di strada di musici, giullari e giocolieri dalle 20.30; mercoledì 18 maggio alle 19 concerto degli allievi della scuola di musica “Giuseppe e Luigi Malerbi” nel cortile interno del Pavaglione e alle 21 nel palco della Contesa allestito all’interno del Pavaglione la commedia “Romeo e Giulietta”. Giovedì 19 maggio sarà presente lo stand della Protezione civile con le squadre cinofile.

Venerdì 20 maggio alle 20.30 in piazza dei Martiri e nella Rocca si terranno gli onori al Duca Borso d’Este, con rievocazione storica del Corteo di Borso d’Este e dei Rioni di Lugo. Alle 21.30 l’elezione della Soave creatura, che sorteggerà le posizioni in pedana dei Rioni. In seguito si giocherà una partita a scacchi vivente a cura dell’Associazione scacchi della città di Lugo, con la collaborazione dei figuranti rionali.

Sabato 21 maggio alle 15 esibizione del gruppo di rievocazione storica medievale “Corte di Giovedia” e la sera alle 20.30 l’ingresso dei Rioni e il tiro alla fune femminile.

Domenica 22 maggio al mattino ci sarà una nuova esibizione della Corte di Giovedia, mentre al pomeriggio alle 15 inizieranno i cortei storici, che anticiperanno il tiro alla fune per il 48° Palio della Caveja, previsto per le 17.

Le osterie dei Rioni saranno aperte tutte le sere dalle 19, fino al 14 al 21 maggio.

I festeggiamenti sono organizzati dalla Contesa estense con il patrocinio del Comune di Lugo. Domenica 22 maggio saranno apportate modifiche alla viabilità nelle strade e nelle piazze interessate dalla manifestazione, per permetterne lo svolgimento.

 

Ti potrebbe interessare anche...