Romagna. Vacanze in Riviera. Previsioni record negli hotel per il ponte del 2 giugno.

Romagna. Vacanze in Riviera. Previsioni record negli hotel per il ponte del 2 giugno.
Riviera adriatica spiaggia

ROMAGNA. Promette molto bene il ponte del 2 giugno in riviera romagnola: le richieste di prenotazione baciano quasi tutte le località della Riviera, con Rimini che trionfa su tutte.

Per il secondo anno consecutivo il calendario consente di ritagliarsi qualche giorno di vacanza in occasione della Festa della Repubblica. Questa fortunata coincidenza ci permette un confronto statistico tra il ponte del 2 giugno 2016 e quello del 2015 in termini di interesse turistico verso la riviera romagnola.

Analizzando le mail di richiesta inviate dagli utenti web agli hotel della costa attraverso il portale www.info-alberghi.com per il periodo dal 2 al 5 giugno, emerge che il numero complessivo di invii è aumentato del 12,5% rispetto allo scorso anno, già estremamente fortunato.

In particolare le preferenze degli utenti sono ricadute su Rimini, dove le mail di richiesta sono aumentate del 17,7% rispetto all’anno scorso. Segue Riccione che però perde l’8% delle richieste, così come Milano Marittima (-1,4%). Guadagnano terreno, invece, Cesenatico (+ 27%), Cattolica (+25%), Cervia (+30%) e Misano Adriatico (+34%). Aumentano anche le richieste per Gabicce Mare che però resta fanalino di coda pur registrando un aumento del 20,7% nel numero di mail rispetto all’anno precedente.

Rimini trionfa indiscutibilmente, dunque. Trivago lo conferma: secondo i dati dell’Osservatorio Trivago, per soggiorni tra l’1 e il 6 giugno, Rimini risulta la prima destinazione di mare ricercata dai turisti e si posiziona al secondo posto della top 10 per mete nazionali e internazionali.

Determinante in questo senso l’11^ edizione di Rimini Wellness, che per la prima volta spinge la data di chiusura al 5 giugno: è un doppio filo fortunato a legare quest’anno il ponte del 2 giugno e Rimini Wellness, che già l’anno scorso raggiungeva i 260 mila visitatori. L’appeal della manifestazione senza dubbi è alto e sembra avere un grande impatto sul turismo riminese: ‘RiminiWellness è riconosciuto come evento leader del settore, con una valenza internazionale in continua crescita. – commenta il Presidente di Rimini Fiera Lorenzo CagnoniLe due anime B2B e B2C convivono armonicamente, sviluppando una formula unica di grande successo, sia per il business degli operatori, sia per lo sportivo e il grande pubblico’. 

Non solo Rimini Wellness: Rimini ospiterà anche la Coppa dei campioni di Baseball, la Bestfighter Wako World Cup, il torneo di calcio giovanile Trofeo d’Italia, il congresso dell’associazione nazionale dei medici cardiologi ospedalieri e il Greenskate Day in piazzale Fellini.

“Sul fronte alberghiero si evidenziano nuove tendenze destinate a cambiare il volto della nostra riviera anno dopo anno. Lo intuiamo dai dati raccolti negli ultimi anni e ce lo confermano le testimonianze dirette dei nostri clienti, gli albergatori – commenta Lucio Bonini, titolare di Info Alberghi Srl – La più evidente è che gli eventi, in particolare la fiera, giocano un ruolo importantissimo: non solo attirano turisti ma li inducono a muoversi in anticipo per prenotare l’hotel. Nelle località dove non ci sono grandi attrattive, al contrario, gli utenti aspettano di prenotare all’ultimo minuto per vedere le previsioni meteo ed essere sicuri che ci sia bel tempo. Un’altra considerazione merita il comportamento degli hotel stessi: aumentano poco alla volta gli albergatori che scelgono di non stracciare i prezzi pur di riempire ma tengono alta la dignità della categoria anche correndo il rischio di rinunciare al pienone.”

Confortanti, in questo senso, le percezioni degli albergatori sul ponte del 2 giugno.

Se per Alssandro Carlini (Hotel Originale di Rimini) “Essendo un periodo molto favorevole (con la Fiera del Wellness e il ponte del 2 giugno), si hanno più richieste rispetto che ad altri periodi dell’anno e rispetto agli anni precedenti, c’è stato un incremento delle richieste’, Stefano Pierobon (Hotel Madrid di Rimini)  non ha notato ‘né un incremento né un decremento rispetto all’anno scorso: la domanda è la stessa’.

Dello stesso parere anche Giulia Pristerà dell’Hotel Graziana di Riccione: “Non ho notato un incremento, le prenotazioni sono sempre uguali rispetto agli anni precedenti: abbiamo sempre l’hotel pieno!’

‘Sono molto contenta delle prenotazioni – afferma Simona Piola, titolare dell’Hotel Palladio di Cervia – soprattutto quest’anno l’evento al palazzetto dello sport (finali di ginnastica artistica juniores organizzate dal CSEN nazionale, ndr) incide molto sulle richieste: gli utenti prenotano già dal 30 di maggio in modo da partecipare all’evento e trascorrere qualche giorno di vacanza!”

Valerio Pritelli, titolare dell’Hotel Gabicce di Gabicce, afferma: “Se facciamo offerte stracciate, tutti i bambini gratis e tutto incluso a 25 €, allora sì, abbiamo l’hotel pieno come gli anni precedenti. Quest’anno invece, abbiamo scelto di fare prezzi normali e abbiamo avuto un decremento nelle prenotazioni. Inoltre, tutto dipende dal meteo”.

Prenotazioni latenti anche per l’Hotel Missouri di Bellaria Igea Marina, il cui titolare Leonardo Magnani fotografa una situazione analoga: “Per il 2 giugno le prenotazioni arrivano a rilento, sicuramente l’hotel si riempirà ma negli ultimi giorni. Dal 2010 abbiamo notato che le prenotazioni arrivano all’ultimo minuto, un po’ per la crisi perché la gente ha meno soldi e aspetta di avere certezze dal meteo, un po’ per moda. Il vero problema è la settimana successiva al 2 giugno, per ora completamente vuota. I nostri clienti sono soprattutto famiglie per cui abbiamo promosso offerte per famiglie oltre che per il ponte 2 giugno ma non facciamo prezzi stracciati, per cui non arriviamo a certi prezzi che altri applicano”.

Calo di prenotazioni anche per l’Hotel Titanus di Bellaria: “Molto dipende dalle previsioni meteo – afferma Silvia Valentini – abbiamo avuto un decremento a livello di prenotazioni, ma è vero anche che alcuni clienti prenotano a ridosso del ponte.”

Ti potrebbe interessare anche...