Rimini. Segni sull’acqua. Un evento del Festival Biennale del Disegno sulla spiaggia del Rock Island.

Rimini. Segni sull’acqua. Un evento del Festival Biennale del Disegno sulla spiaggia del Rock Island.
nuova scogliera di san giuliano mare palata Rimini

RIMINI. SEGNI SULL’ACQUA.  Festival Biennale del Disegno  domenica 29 maggio ore 18.00 spiaggia del Rock Island (p.le Boscovich)  II mare, il mare, sempre rinnovato! Paul Valéry

Un segno tracciato sull’acqua scompare immediatamente. Solo per qualche breve istante la superficie liquida si increspa, piccole onde si allargano creando movimento nel movimento.  La linea tracciata dalla risacca disegna la spiaggia. La marea depone i suoi doni sulla battigia, conchiglie, alghe, sassi, plastica, legni. Testimonianze di tempeste, racconti di vita.

Impulso del desiderio.

Nato nel 2015 come action art per la prima Biennale del Disegno, Segni nell’acqua diventa nuova occasione di ricerca per Claudio Gasparotto e Fabio Mina intorno al dialogo con la natura e la macchina, in un gioco fisico e sonoro, tra realtà e percezione. L’essere umano come parte del vasto universo fisico, la vita soggettiva e il suo ambiente intimamente legati, in unità. Pulsazione energetica che si fa immagine/suono interagendo con il mare, la sabbia, le persone e una ruspa con pala meccanica. Nuove immagini da abitare. Energia vitale da trasformare creativamente.

Claudio Gasparotto: idea, danza, regia

Fabio Mina: flauto, fiati, live electronics

Ti potrebbe interessare anche...