Faenza. In città torna ‘Divertitennis’, un’estate a misura di bambino.

Faenza. In città torna ‘Divertitennis’, un’estate a misura di bambino.
Tennis - Divertitennis Faenza

FAENZA. Con l’arrivo dell’estate, al circolo tennis di via Medaglie d’Oro torna il Divertitennis, il tradizionale Centro Ricreativo Estivo che negli anni è diventato una vera e propria istituzione tra i Cree faentini. Migliaia di bambini e famiglie sono state coinvolte negli ultimi anni in questo vero e proprio “villaggio vacanze”, che occupa per l’intero periodo estivo buona parte delle strutture e degli spazi del circolo del Club Atletico Faenza sezione Tennis. Da martedì 7 giugno fino alla metà di settembre, quando ricominceranno le scuole, dalle 7.30 alle 17.30 i piccoli ospiti saranno impegnati in sport, laboratori, giochi e spettacoli, sotto lo sguardo attento di istruttori ed animatori qualificati, guidati dal maestro Mirko Sangiorgi.

I bambini coinvolti hanno un età compresa tra i 4 e i 14 anni e sono divisi in cinque gruppi in base all’età, partendo dai più piccoli, i ‘Cuccioli’, fino ai più grandi, i ‘Rossi’. «Ovviamente il tennis sarà parte fondamentale della giornata, con il corso mattutino per tutti, e la possibilità nei pomeriggi di martedì e giovedì di allenamenti più intensivi in gruppi ristretti di quattro ragazzi – spiega il direttore sportivo del circolo faentino, Giancarlo Sabbatani – Ma per restare in tema di sport, ci saranno anche calcio, pallamano, basket, tiro con l’arco e nuoto, con l’uscita settimanale del giovedì in piscina, e la possiblità di fare anche equitazione nel maneggio Amico Cavallo. Saranno poi riproposti alcuni laboratori che hanno avuto molto successo negli ultimi anni: il corso di inglese incentrato sulle terminologie legate allo sport, il laboratorio motorio curato dalla palestra Fit & Joy e, novità assoluta di quest’anno, il laboratorio Musical, nel quale i bambini verranno guidati alla costruzione di un vero spettacolo. Molto attese come sempre le tre notti di campeggio al circolo, nelle quali i bambini dopo la pizza e il gioco notturno, dormono in tenda».

Per quanto riguarda iscrizioni e abbonamenti, vengono offerte diverse possibilità per venire incontro alle esigenze dei genitori e delle famiglie, in modo che ognuno possa comporre la propria settimana. In quest’ottica va anche la scelta del prolungamento settimanale al sabato mattina, per favorire i genitori impegnati al lavoro. L’apertura ogni giorno è alle 7.30, con gioco libero fino alle 9, orario di inizio delle attività vere e proprie; alle 12,30 il termine delle attività mattutine e rientro a casa o in alternativa trasferimento per il pranzo al ristorante del circolo ‘Campo Centrale’, poi al pomeriggio si resta fino alle 17,30.

«Per molti bambini il Circolo Tennis diventa nel periodo estivo una seconda casa – conclude Sabbatani – Negli ultimi anni questo fenomeno ha avvicinato parecchie famiglie che non erano mai entrate nel nostro circolo. E molti ragazzi, provando il tennis, hanno poi deciso di proseguire gli allenamenti nel periodo invernale».

 

Ti potrebbe interessare anche...