Faenza. Bandiere, trionfano i giovanissimi alfieri del rione Giallo.

Faenza. Bandiere, trionfano i giovanissimi alfieri del rione Giallo.
sbandieratori (immagine editoriale)

FAENZA.  Si è iniziato nel pomeriggio con le gare riservate a sbandieratori e musici under 15, divise in tre fasce d’età: 8-10 anni (1^ fascia), 11-13 (seconda) e 14-15 (terza).
Strepitosa la prestazione dei giovanissimi alfieri del rione Giallo che si sono aggiudicati ben 6 titoli su nove.

Nel singolo 1° fascia vittoria per Sebastiano Soglia del rione Giallo, che ha preceduto Marco Ranieri (rione Verde) e Mattia Fiume (rione Nero); nella coppia sempre 1° fascia, primo posto ancora per il rione Giallo (Davide Ricci e Sebastiano Soglia) davanti al rione Verde (Luca Santuari e Simone Bergami); infine, nella piccola squadra 1°fascia il primo posto è andato al rione Verde (Marco Ranieri, Gianluca Lega, Federico Sangiorgi, Tommaso Laghi, Riccardo Conceicao, Marco Bartoli).

Nella seconda fascia, il rione Giallo si è nuovamente imposto nel singolo con Luca Ghinassi, al secondo posto Nicola Cornacchia (rione Verde) e al terzo Francesco Zannoni (rione Rosso); nella coppia ancora una vittoria del Giallo con Federico Locatelli e Marco Visani, davanti al rione Rosso (Davide Ranieri e Francesco Zannoni) e al Nero (Michele Fiume, Leonardo Micheloni);

nella piccola squadra si è imposta invece la formazione del rione Rosso (Manfredi Cacicia, Filippo Franchi, Tommaso Maiorani, Alessandro Sangiorgi) davanti al Borgo Durbecco; nella grande squadra il successo è andato al rione Borgo Durbecco (Lorenzo Lasi, Pietro Montevecchi, Cristina Modirca, Francesco Camerini, Francesco Orlandi, Attilio Curcetti, Filippo Beoni, Adriano Placci).

Questi i risultati, infine, della terza fascia: nel singolo primo posto per Filippo Fiumana (rione Giallo), davanti ad Eleonora Dotti (rione Verde), al terzo posto Nicolas Gorini (Borgo Durbecco); nella coppia si è imposto ancora il rione Giallo (Arianna Minguzzi e Davide Lionetti) davanti al Nero e al Verde.

In serata dopo la cerimonia di giuramento dei cinque cavalieri che correranno la Bigorda – Luca Poli (Borgo Durbecco), Manuel Timoncini (Giallo), Matteo Tabanelli (Nero), Matteo Gianelli (Rosso) e Nicolas Billi (Verde) – si sono svolte, invece, le gare under 21 nelle specialità del singolo e della coppia.

Nel singolo vittoria dello sbandieratore del rione Nero Francesco Santandrea, al secondo posto Nicolò Benedetti del Giallo e al terzo Michele Fabbri Nuccitelli del Rosso.

Nella coppia si sono imposti, invece, i portacolori del rione Giallo (Nicolò Benedetti e Simone Lionetti) davanti al Nero (Francesco Santandrea e Francesco Luca Senni) e al Borgo Durbecco (Andrea Carloni, Mattia Pasi).

L’ultimo titolo in palio, quello dei tamburini nella specialità della coppia under 21, è andato al rione Nero con Davide Drei, al secondo posto il tamburino del Borgo Durbecco Enrico Gnagnarella, al terzo Daniela Varoli del rione Giallo.

Ti potrebbe interessare anche...