Lugo. Sostegno dei bimbi leucemici. Contesa Estense e Bubulina in Svizzera.

Lugo. Sostegno dei bimbi leucemici. Contesa Estense e Bubulina in Svizzera.
Bubulina e Contesa Estense a Massagno (2)

LUGO.  Quest’anno, oltre alla sfilata di musici e sbandieratori, è stato portato anche un momento del palio, con i tiratori dei quattro rioni lughesi che hanno esibito le loro doti in un’esibizione dimostrativa di tiro alla fune. Le associazioni lughesi sono rimaste in Svizzera nelle giornate del 3 e 4 giugno.

 La sfilata, le esibizioni di sbandieratori e musici e l’esibizione di tiro alla fune hanno destato grande interesse, soprattutto tra i molti bambini, che hanno poi partecipato anch’essi ad alcuni tiri goliardici assieme con i genitori.

“Un weekend allegro in riva al lago alpino di Lugano per i ragazzi dei rioni lughesi, uno spettacolo certamente non usuale per gli abitanti del Ticino – ha sottolineato Gabriele Utignani, presidente dell’associazione Bubulina -; ma soprattutto, un momento per rinsaldare un’amicizia solidale a favore dei 12 bimbi provenienti dalla Romania e da altri Paesi dell’Europa dell’est che la nostra associazione sostiene per permettergli di ricevere le cure necessarie alla guarigione e al ritorno in patria”.

Con i contributi ricevuti soprattutto tramite le dichiarazioni dei redditi con il 5×1000 (c.f. 91018610393), ma anche grazie all’aiuto di associazioni lughesi come Dedalicious, da privati e ditte, Bubulina ha aiutato negli ultimi cinque anni oltre 40 bambini affetti da malattie onco-ematologiche, molti dei quali oggi definitivamente guariti e rientrati a casa ai loro affetti.

 

Ti potrebbe interessare anche...