Rimini. Diritto allo studio: 50mila euro per l’acquisto di arredi scolastici e ammodernamento di cucine per l’anno scolastico 2016/17

Rimini. Diritto allo studio: 50mila euro per l’acquisto di arredi scolastici e ammodernamento di cucine per l’anno scolastico 2016/17
Diritto allo studio

RIMINI.  Gli acquisti in programma seguiranno le indicazioni con le quali i dirigenti delle Istituzioni Scolastiche di competenza comunale hanno segnalato al comune di Rimini i fabbisogni di attrezzature ed arredi scolastici al fine di garantire il regolare avvio dell’anno scolastico 2016/17. Proprio per questo, tra le altre, l’acquisto di arredi per le nuove sezioni e classi delle scuole per l’infanzia, delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado costituisce una priorità in quanto indispensabili ad assicurare il regolare avvio dal 15 settembre dell’anno scolastico 2016/17. La fornitura verrà aggiudicata alla ditta fornitrice individuata tramite un bando di gara in cui sono stabiliti i criteri per la valutazione dell’offerta e i diversi punteggi relativi alle specifiche tecniche richieste, con una particolare attenzione alla qualità.

Ti potrebbe interessare anche...