Solarolo. Quarta edizione del concorso ‘Orto che Passione!’. Martedì 14 giungo.

Solarolo. Quarta edizione del concorso ‘Orto che Passione!’. Martedì 14 giungo.
Caviro

SOLAROLO.  Il concorso è dedicato a tutti gli assegnatari – circa una quarantina – degli orti sociali dati in gestione dal Comune su due aree: nella zona Peep vicino al centro urbano e nella zona di campagna della Madonna della Salute. L’obiettivo è quello di valorizzare l’impegno degli assegnatari. Quest’anno la commissione formata dalle esperte Mara Poli, Oriella Mingozzi e Lara Cacchi ha assegnato il primo premio per la zona Peep a Giovanna Burzomati, mentre per la zona della Madonna della Salute se lo è aggiudicato Giuseppe Di Pompeo. Premi speciali per le varietà di coltivazioni sono andati a Vittorio Spada per la zona Peep ed a Ivonne Pausini per la zona della Madonna della Salute. Un ulteriore premio speciale è stato assegnato a Vittorio Maria Scaglioso (il nipote di Ivonne Pausini), sette anni, quale ‘ortolano più giovane’.

L’iniziativa si è svolta grazie al contributo dei due sponsor: la Caviro di Faenza ha offerto vini a tutti gli assegnatari ed il Comitato di Lugo della Croce Rossa ha offerto un quintale di concimi per orti.

Ti potrebbe interessare anche...