Cesena. Rotary Club. La donazione ha permesso traguardi nella ricerca genica.

Cesena. Rotary Club. La donazione ha permesso traguardi nella ricerca genica.
da sinistra Giuliano Arbizzani, Pierluigi Strippoli,Andrea Paolo Rossi, Umberto Selleri

CESENA. Recentemente il prof. Pierluigi Strippoli dell’Università di Bologna ha ritenuto di aggiornarci circa gli sviluppi della ricerca. La strumentazione donata dal Club si è rivelata importantissima per il Laboratorio dove è stato possibile elaborare due mappe di attivazione dei geni umani del cervello e delle cellule del sangue, utili per capire meglio la sindrome di Down e le eventuali nuove possibilità di cura per la disabilità intellettiva della trisomia 21. Questi risultati sono stati divulgati a livello internazionale grazie a due articoli pubblicati su importanti riviste scientifiche dove, in calce, si ringrazia il ‘Rotary Club Cesena, Italy (President: Ing. Giuliano Arbizzani) for the generous donation of the thermal cycler ‘GenePro’ (Bioer)’. Un sentito grazie da parte del Rotary Club Cesena, al prof. Pierluigi Strippoli e alla sua equipe, orgogliosi di avere, in piccola parte, contribuito all’importante traguardo raggiunto.

Ti potrebbe interessare anche...