Modena. Finale di Street Fighters World Tour. Venerdì 24 giugno 2016.

Modena. Finale di Street Fighters World Tour. Venerdì 24 giugno 2016.
Modena

MODENA.  La competizione coinvolge le crew più talentuose di Toscana ed Emilia-Romagna e assicura uno show di grande qualità in grado di restituire fedelmente la dimensione artistica della street dance: contest coreografici e battle di freestyle crew vs crew vengono valutati da una giuria di esperti del settore e dal pubblico, il cui giudizio può influenzare la decisione finale in caso di parità di punteggio.

Fra le 7 crew in gara, ben 6 provengono dall’Emilia-Romagna, regione che rappresenta un modello di riferimento per tutta la scena Hip Hop italiana, una cartina tornasole che, da sempre, è indice della crescita, in termini di qualità e di preparazione, raggiunta nell’ambito della street dance a livello nazionale.

Oltre 50 i ballerini sul palco, provenienti da tutto il territorio regionale, dal cuore dell’Emilia sino alla Riviera Romagnola, che daranno vita ad uno spettacolo in cui la battaglia per conquistare il titolo di migliore crew del Centro Italia sarà combattuta fino all’ultimo istante e per cui risulta difficile avanzare qualsiasi tipo di pronostico.

Fra i tanti artisti coinvolti, i più attesi della serata sono: gli IneQualities, 8 ragazzi già noti al grande pubblico per la recente partecipazione ad Italia’s Got Talent 2016 dove hanno conquistato l’agognato ‘Golden Buzzer’ lasciapassare diretto per la finale; il gruppo tutto al femminile delle Waackengers di Cesena coreografato da Rada Caselle e la Kru Fusion della The Flow Hip Hop School di Parma.

Insieme a loro anche l’unica crew a giocare ‘in trasferta’: i The Dangjaa, 6 ragazzi della Sponky Style Academy di Firenze, vera rivelazione di questa edizione, portatori sani di uno stile nuovo e fresco e determinati a combattere fino all’ultimo per portare il nome della street dance Made in Toscana in tutto il mondo.

Superato questo ultimo ostacolo, il prossimo palco sarà quello della World Final dove, ad accogliere i vincitori italiani, ci saranno i campioni di Francia, Giappone, Spagna, Svezia, Grecia e, per la prima volta nella storia del contest, gli Stati Uniti d’America.

Lo Street Fighters World Tour è sostenuto da Gester – l’innovativo Software Gestionale per Associazioni di Danza.

Ti potrebbe interessare anche...