Roma. Due importanti riconoscimenti per il pagliaccio. Lunedì 21 giugno.

Roma. Due importanti riconoscimenti per il pagliaccio. Lunedì 21 giugno.
27714050002_0f9406d75a_k

ROMA. Dichiara lo Chef Antonhy Genovese sul premio consegnato da Bernard Bédarida di Television Francaise 1.

  ’Il lavoro della sala è ormai diventato un punto imprescindibile in un ristorante e sono molto orgoglioso che sia stato compreso il nostro intento. Capire le esigenze del cliente e costruire un servizio personalizzato è un modus operandi con cui ci rapportiamo da sempre’ ha precisato sul palco Matteo Zappile, Chef sommelier del Ristorante Il Pagliaccio.

‘A Il Pagliaccio la cucina e la sala ascoltano e guidano il cliente in una direzione condivisa. Il servizio racconta quello che i piatti esprimono e solo con il lavoro di squadra riusciamo a far vivere a pieno la nostra filosofia’. Conclude Gennaro Buono, restaurant manager del Ristorante due stelle Michelin in Via dei Banchi Vecchi.

 Ristorante Il Pagliaccio

 Specchio dello chef Anthony Genovese, sia nella controversa figura circense che nei raffinati e mai scontati spazi, il ristorante Il Pagliaccio apre le porte al pubblico nel 2003, nel cuore di Roma. Dodici anni di crescita, evoluzione, hanno portato il ristorante a meritare oggi 2 stelle Michelin e l’ingresso nella prestigiosa associazione Relais & Chateaux.

 Una cucina raffinata, unica e inequivocabile. I menu esprimono la creatività e l’esperienza di una vita. Una cucina che abbraccia il mondo intero in una fusione di sapori e aromi. In ognuna delle sue creazioni lo Chef Anthony Genovese è supportato in cucina dal suo sous-chef Francesco Di Lorenzo, e in sala dall’organizzazione e dalla professionalità del restaurant manager Gennaro Buono e del suo staff, tra i quali lo chef sommelier Matteo Zappile. La pasticceria porta la firma di assoluta eccellenza di Marion Lichtle, party chef e socia di Genovese al ristorante Il Pagliaccio.

Ti potrebbe interessare anche...