Coriano. Castello di Coriano. C’era una volta al castello. Storie di amici e paure.

Coriano. Castello di Coriano. C’era una volta al castello. Storie di amici e paure.
picnic1

CORIANO. Sabato 2 luglio a Coriano secondo appuntamento con C’era una volta al Castello… serate dedicate alla letteratura per ragazzi in collaborazione con il Premio Andersen – Il mondo dell’infanzia nell’ambito di Arancionè la notte… dei bambini, rassegna per tutta la famiglia ideata e diretta dalla Compagnia Fratelli di Taglia, organizzata assieme al Comune di Coriano e con il sostegno di Regione Emilia-Romagna e MIBACT.

Appuntamento al Castello di Coriano, in Piazza Malatesta, per la notte delle Storie di amici e paure. Si comincia come di consueto all’imbrunire, dalle ore 20, con il PicNic a piedi nudi sull’erba e i cestini a km Zero preparati da La Cantinetta della CorTe: insalata di riso, panini farciti (porchetta, squacquerone e insalata, nutella), pesche e succhi di frutta. Per i ritardatari a disposizione una postazione street food (pizza pomodoro e mozzarella, spianata con mortadella, pane di segale con formaggio, panini con prosciutto crudo). Tra uno spuntino e l’altro la possibilità di diventare pittori assieme a Massimo Modula e Giacomo Depaoli, disegnare con i Sabbiarelli guidati dal Centro Color, il bricolage di Irina Dainelli, make up a tema curato da Ines Cavuoti, la libreria mobile Viale dei Ciliegi 17, i palloncini Grabo e l’anteprima dei Laboratori Extrascolastici Pinocchio.

Tante piccole attività creative per accendere la fantasia in attesa dell’ora delle fiabe, che dopo il tramonto vedrà gli attori della Compagnia Fratelli di Taglia portare in scena alcune delle più belle storie illustrate dedicate alle avventure in compagnia e alle paure tipiche dell’infanzia: ‘Nel bosco’ di Anthony Browne (Kalandraka – Premio Andersen 2000), ‘Sulla collina’ di Linda Sarah (EDT Giralangolo 2015), ‘Una strana creatura nel mio armadio’ di Mercer Mayer (Kalandraka – Premio Andersen 2016) e ‘Il buio’ di Lemony Snicket (Salani Editore 2016). Letture animate sulle musiche dal vivo di Massimo Modula (chitarra e voce) e Giacomo Depaoli (percussioni) e illuminate dalle scenografie video, realizzate in diretta da Filippo Ricci utilizzando le illustrazioni degli albi. Un crescendo di emozioni che culminerà nell’attesa jam session rumorista assieme al pubblico ispirata a ‘Papà mi porti al parco’ di Fabian Negrin (Il Castoro 2009)

Ti potrebbe interessare anche...