Massa Lombarda. L’artista Renato Mancini ospite al Cre “L’Isola che non c’è”.

Massa Lombarda. L’artista Renato Mancini ospite al Cre “L’Isola che non c’è”.
Renato Mancini

MASSA LOMBARDA.  Il massese ha passato alcune ore con i ragazzi proponendo un laboratorio creativo.  Renato Mancini ospite d’eccezione al Cre ‘L’isola che (non) c’è’ di Massa Lombarda. L’artista locale, ‘Mancio’ per gli amici, si è recato mercoledì 29 giugno al Centro Ricreativo Estivo dove, insieme agli animatori, ha passato alcune ore con i bambini proponendo, in un laboratorio insolito e curioso, la costruzione di oggetti con materiale di riciclo.

Tanto il divertimento per i ragazzi che, affascinati dall’eclettico artista massese, si sono destreggiati con bottiglie di plastica di varie dimensioni, vecchi cd e tanti altri materiali che, grazie all’estro e all’ingegno dell’artista hanno assunto “nuova vita”.

Dopo il laboratorio ‘Mancio’ si è cimentato con alcuni versi di animali ‘tutti romagnoli, però, perché qui siamo in Romagna’come ha dichiarato a Luigi Valgimigli, storico animatore del Cre di Massa Lombarda.

Il Cre ‘L’isola che (non) c’è’ è’ un servizio rivolto ai bambini ed alle bambine che hanno frequentato l’ultimo anno di scuola dell’infanzia e che frequentano la scuola primaria (dalla prima alla quinta classe), quindi tra i 5 e gli 11 anni. Si svolge presso la scuola primaria di via Quadri durante i mesi estivi ed è gestito da personale qualificato. Sono utilizzati gli spazi della scuola, gli impianti sportivi comunali e si effettuano, in alcuni giorni della settimana, uscite in oasi, musei o negli acquapark della zona.

Da quest’anno il servizio, che ha una durata di cinque settimane, è gestito dalla Coop. Zerocento con la collaborazione del Comune di Massa Lombarda e dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Per informazioni, contattare lo Sportello Sociale educativo di via Saffi, 2, telefono 0545 985886, email istruzione@comune.massalombarda.ra.it.

Ti potrebbe interessare anche...