Cotignola. Canale emiliano. Costruzione dell’Arena delle balle di paglia.

Cotignola. Canale emiliano. Costruzione dell’Arena delle balle di paglia.
Raccolta delle balle - luglio 2015)

COTIGNOLA. Qui, un concerto di arpa celtica e santur iraniano, con Marta Celli e Ozgur Yalcin, darà il via ai lavori, che culmineranno con la sistemazione delle balle all’Arena e, come meritato riconoscimento, un abbondante convivio di campagna sotto le acacie offerto da Quelli di Primola.

La raccolta delle balle è un momento di comunità in cui si suda sorridendo, si mescolano competenze, si imparano cose nuove e si incontrano nuove facce. La partecipazione è libera e non serve prenotazione; è consigliabile un abbigliamento adeguato e guanti da lavoro.

L’Arena delle balle di paglia, alla sua ottava edizione, si terrà da giovedì 14 a martedì 19 luglio, a Cotignola dove il fiume Senio incontra il Canale emiliano romagnolo. Il tema di quest’anno è ‘Il nuovo mondo magico’ispirato dal trattato’ Il mondo magico’ scritto dall’etnologo Ernesto De Martino tra il 1944 e il 1945 proprio a Cotignola, durante la guerra. Sono quasi 40 gli appuntamenti nei sei giorni di Arena, mentre sono più di 14 le opere d’arte di terra e di fiume che renderanno unico il paesaggio.

Per il programma completo e maggiori informazioni, consultare il sito internet www.primolacotignola.it, oppure la pagina Facebook ‘Nell’Arena delle balle di paglia’.

Ti potrebbe interessare anche...