Ravenna. Chiesa del Sacro Cuore. ‘Mosaici di notte’. I concerti del mare.

Ravenna. Chiesa del Sacro Cuore. ‘Mosaici di notte’. I concerti del mare.
Sacro cuore

RAVENNA. Il trio Tribsterill propone uno spettacolo di esecuzioni musicali del compositore salisburghese. I tre musicisti suoneranno il corno di bassetto, uno strumento assimilato al clarinetto per sonorità che conobbe una improvvisa popolarità nella seconda metà del settecento, imponendosi grazie al virtuoso boemo Anton Stadler (amico personale del compositore di Salisburgo) che contribuì a diffonderlo prima nei salotti della corte di Vienna e successivamente in tutta Europa. Il timbro di questo strumento si presta particolarmente al fraseggio musicale. Tribsterill, che ha sede a Trento, ha sviluppato lo studio del clarinetto fino ad esplorarne tutte le possibili sfumature.

Roberto Alotti spiega: “La vita di Mozart è di per sé un romanzo. Senza voler entrare in ambiti che non ci competono, riteniamo che le speculazioni cinematografiche e certe ricostruzioni un po’ forzate della letteratura non abbiano reso merito al talento geniale sbocciato forse troppo in fretta. La biografia del compositore ha infinite sfaccettature. A questa enorme ricchezza abbiamo scelto di guardare da una prospettiva particolare: i rapporti del genio salisburghese con le donne della sua vita; Mozart era una persona allegra, per certi versi solare. Abbiamo, dunque, selezionato alcune tra le lettere indirizzate alla madre, alla sorella Nannerl, alla cugina Maria Anna Thekla, alla moglie Costanze, alla cantante e cognata Aloysia Weber. In tal modo siamo stati in grado di dare uno sguardo, seppur fugace, a tutto l’arco della vita di Mozart, dalla fanciullezza alla maturità, dal tempo dei grandi Tour per l’Europa sotto l’egida paterna, al mestiere di compositore ed esecutore a Vienna, dai successi fino agli scoraggiamenti dell’ultimo periodo uniti alle difficoltà economiche. Proprio a sottolineare la vena allegra delle composizioni per corno di bassetto, abbiamo scelto dei brani che mostrano un approccio musicale giocoso, divertente.“

Ingresso libero

Info: mosaicisonori@virgilio.it

web: www.mosaicisonori.it – Facebook: MosaicidiNote

Ti potrebbe interessare anche...