Faenza. L’orchestra Corelli torna in scena con il barbiere di Siviglia.

Faenza. L’orchestra Corelli torna in scena con il barbiere di Siviglia.
Direttore Jacopo Rivani

FAENZA. L’appuntamento è per giovedì 14 luglio alle ore 21.00 nella storica Piazza della Molinella, dove il ‘Barbiere’ rivivrà attraverso il grande collage colorato pensato da Giossi, che nella piece Rossiniana intravede i contorni di un grande cartone animato brillante e surreale. Spazio quindi a costumi in autentico stile cartoon, a tinte forti evocanti le calde atmosfere spagnole, per una rivisitazione in cui la burla è leitmotiv e chiave di lettura principale dell’opera.

A dirigere questa selezione dal ‘Barbiere’, il giovane Maestro Jacopo Rivani, che in veste di Direttore ha calcato ultimamente i palcoscenici di alcuni dei più importanti teatri nostrani: dal ‘Rossini’ di Pesaro al ‘Sociale’ di Como, alla guida di compagini orchestrali di prestigio.  La ‘sua’ Orchestra Corelli, di cui è Direttore principale da oltre 6 anni, continua intanto a regalargli non poche soddisfazioni, essendo Orchestra ospite di una quantità di Rassegne di rilievo, e promotrice a sua volta, attraverso la Società di produzione di eventi omonima, di una lunga serie di eventi e Stagioni musicali tra l’Emilia, la Toscana e la Romagna (info sulla Stagione in corso su www.lacorelli.it

L’appuntamento è per giovedì 14 luglio alle ore 21.00 nella storica Piazza della Molinella, dove il “Barbiere” rivivrà attraverso il grande collage colorato pensato da Giossi, che nella piece Rossiniana intravede i contorni di un grande cartone animato brillante e surreale. Spazio quindi a costumi in autentico stile cartoon, a tinte forti evocanti le calde atmosfere spagnole, per una rivisitazione in cui la burla è leitmotiv e chiave di lettura principale dell’opera.

A dirigere questa selezione dal ‘Barbiere’, il giovane Maestro Jacopo Rivani, che in veste di Direttore ha calcato ultimamente i palcoscenici di alcuni dei più importanti teatri nostrani: dal ‘Rossini’ di Pesaro al ‘Sociale’ di Como, alla guida di compagini orchestrali di prestigio. La ‘sua’ Orchestra Corelli, di cui è Direttore principale da oltre 6 anni, continua intanto a regalargli non poche soddisfazioni, essendo Orchestra ospite di una quantità di Rassegne di rilievo, e promotrice a sua volta, attraverso la Società di produzione di eventi omonima, di una lunga serie di eventi e Stagioni musicali tra l’Emilia, la Toscana e la Romagna (info sulla Stagione in corso su www.lacorelli.it

Ti potrebbe interessare anche...