Lugo. Terzo appuntamento con i ‘Mercoledì sotto le stelle’. Estate 2016.

Lugo. Terzo appuntamento con i ‘Mercoledì sotto le stelle’. Estate 2016.
Mercoledì sotto le stelle.

LUGO. Le creazioni dedicate alle spose dall’atelier Tirapani di Ravenna sarà esposta nello studio fotografico e galleria TaggPhotography in via Baracca 10/12. L’atelier Tirapani collabora da anni con Linea Rosa, l’associazione che si occupa di assistenza verso donne vittime di abusi e violenze: acquistando un abito da sposa è possibile effettuare una donazione all’associazione. Presso lo studio fotografico lughese saranno disponibili le cartoline che illustrano l’iniziativa.

In corso Matteotti l’associazione Schola Hominum Burgi presenta la ricostruzione di un mercato popolare per mantenere vivo il ricordo di prodotti e mestieri del 1400, mentre ci sarà il concerto soul-funky dei giovanissimi The Maul. In piazza Cavour esibizione di tango argentino e in via Baracca esposizione delle creazioni artistiche di Renato Mancini. In piazza Mazzini esibizione di ginnastica ritmica “Da grande voglio essere… un bambino”, a cura di Progetto Ritmica Romagna. In largo Baruzzi Fìfolk romagnolo, boogie woogie, hip hop e break dance a cura de I Diavoli della frusta.

Corso Matteotti sarà ancora ‘La via dei sapori’, con vini e prodotti tipici, menù di piatti caldi, street food e cene a buffet, tra musica e ‘pittori dal vivo’. In largo della Repubblica gli scacchi con il Circolo scacchistico lughese. Il tratto pedonale di via Baracca si trasforma in ‘Artisticamente’ con esposizioni, laboratori e dimostrazioni artigianali, mentre il tratto rimanente sarà la ‘Strada dei bambini e dei ragazzi‘, e all’incrocio con viale Orsini sarà proposta musica dal vivo. Vintage e creativi si troveranno in corso Garibaldi, e non mancherà ovviamente lo sport, concentrato in piazza Trisi, e la musica e la danza in piazza Cavour.

 

Gli avventori potranno anche dedicarsi a esplorazioni culturali, grazie alle aperture del Carmine (dove è allestita la mostra di pipe in terracotta “La caratena di Stecchetti”) e del Chiostro del Monte, con le esposizioni di Daniel Tuzzato “Storie di tessuti e magie” (fino al 14 luglio) e di Fabiana Guerrini “Ritagli di viaggio” (17-29 luglio). Aperture straordinarie anche per il

Teatro Rossini nelle serate del 13 e 27 luglio e del Museo Francesco Baracca, che sarà visitabile nei Mercoledì sotto le stelle dalle 20.30 alle 23.

 

Per consentire lo svolgimento dei Mercoledì sotto le stelle saranno in vigore alcune modifiche alla viabilità. Dalle 18.30 alle 2 del giorno successivo divieto di sosta con rimozione coatta in largo Relencini, corso Matteotti (dal civico 52/1 a piazza Baracca), via Baracca (ambo i lati), corso Garibaldi (ambo i lati, dalle vie Sassoli/Biancoli a piazza Trisi), via Codazzi, piazza Trisi, piazza Cavour (ambo i lati), via Tellarini (da via Poveromini a via Ricci Curbastro).; dalle 19 alle 2 del giorno successivo divieto di circolazione in largo Relencini, corso Matteotti (da via Giordano Bruno a piazza Baracca), piazza Baracca, via Baracca, corso Garibaldi (dalle vie Sassoli/Biancoli a piazza Trisi), via Codazzi, piazza Trisi, piazza Cavour, via Tellarini (da via Poveromini a via Ricci Curbastro); in via Giordano Bruno senso unico di marcia, con direzione da corso Matteotti a via Ricci Curbastro; in via F.lli Cortesi divieto di circolazione, eccetto residenti (segnaletica posizionata all’intersezione di via F.lli Cortesi con viale Manzoni e via Poveromini); in via Compagnoni divieto di accesso nel tratto tra via Emaldi e corso Garibaldi (eccetto residenti): in uscita, immettersi su via Emaldi.

 

I Mercoledì sotto le stelle proseguiranno il 20 e il 27 luglio. Per ulteriori informazioni, contattare il Servizio di promozione Urbana, telefono 0545 38378, la Pro Loco al 324 5885511, oppure AnimaLugo allo 0545 34898. I Mercoledì sotto le stelle sono organizzati dal Comune di Lugo in collaborazione con Pro Loco, il Consorzio AnimaLugo e le associazioni di categoria Cna, Confartigianato, Confesercenti e Confcommercio-Ascom, con il patrocinio dell’Unione dei Comuni della bassa Romagna.

Ti potrebbe interessare anche...