Barolo. Enoteca Regionale porta i vini dell’ Emilia Romagna al Collisioni Festival.

Barolo. Enoteca Regionale porta i vini dell’ Emilia Romagna al Collisioni Festival.
Collisioni Progetto Vino

BAROLO. Tutti gli eno-appassionati potranno, inoltre, scoprire i vini e i principali prodotti regionali negli stand presenti nelle diverse piazze del paese.

 Enoteca Regionaleporterà l’Emilia Romagna a Barolo e sarà presente con un proprio stand nella Piazza ‘Verde’ (Piazza Cabutto), in cui sarà possibile degustare e scoprire l’enologia emiliana romagnola.  Enoteca Regionale Emilia Romagna è un’associazione che opera dal 1970 per la promozione del patrimonio vinicolo emiliano romagnolo.

Ha la propria sede all’interno della Rocca Sforzesca di Dozza (BO) e conta oggi oltre 200 soci tra produttori di vino, aceto balsamico e distillati, enti pubblici, consorzi di tutela e valorizzazione, associazioni rappresentative dei sommelier della regione.

 Numerose sono le attività che Enoteca Regionale Emilia Romagna svolge entro e oltre i confini nazionali per valorizzare il vino prodotto nella regione.  Ogni anno partecipa alle maggiori fiere del settore (prima fra tutte Vinitaly, in cui coordina l’intero Padiglione 1) e, nel 2015, ha acquisito ‘InCantina’, un ristorante, enoteca, wine-bar sito a Francoforte, nel quale vengono utilizzati e venduti solamente prodotti enogastronomici regionali. “InCantina” in poco tempo è diventato un innovativo format di comunicazione per i prodotti dell’Emilia Romagna insieme al messaggio di  ‘via Emilia, dal 187 A.C. un viaggio nel buon gusto’, l’arteria che unisce le diverse aree della regione abbracciando le peculiarità che, man mano, attraversa: cultura, gastronomia, paesaggi, tradizioni e, soprattutto, caratteristiche uniche nell’offerta di vini.

 Enoteca Regionaleporterà l’Emilia Romagna a Barolo e sarà presente con un proprio stand nella Piazza ‘Verde’ (Piazza Cabutto), in cui sarà possibile degustare e scoprire l’enologia emiliana romagnola.

 Enoteca Regionale Emilia Romagna è un’associazione che opera dal 1970 per la promozione del patrimonio vinicolo emiliano romagnolo.

Ha la propria sede all’interno della Rocca Sforzesca di Dozza (BO) e conta oggi oltre 200 soci tra produttori di vino, aceto balsamico e distillati, enti pubblici, consorzi di tutela e valorizzazione, associazioni rappresentative dei sommelier della regione.

 Numerose sono le attività che Enoteca Regionale Emilia Romagna svolge entro e oltre i confini nazionali per valorizzare il vino prodotto nella regione.  Ogni anno partecipa alle maggiori fiere del settore (prima fra tutte Vinitaly, in cui coordina l’intero Padiglione 1) e, nel 2015, ha acquisito ‘InCantina’, un ristorante, enoteca, wine-bar sito a Francoforte, nel quale vengono utilizzati e venduti solamente prodotti enogastronomici regionali. “InCantina” in poco tempo è diventato un innovativo format di comunicazione per i prodotti dell’Emilia Romagna insieme al messaggio di  ‘via Emilia, dal 187 A.C. un viaggio nel buon gusto’, l’arteria che unisce le diverse aree della regione abbracciando le peculiarità che, man mano, attraversa: cultura, gastronomia, paesaggi, tradizioni e, soprattutto, caratteristiche uniche nell’offerta di vini.

Ti potrebbe interessare anche...