Ravenna. Da progetto a realtà: apertura di Colabora. Venerdì 15 luglio 2016.

Ravenna. Da progetto a realtà: apertura di Colabora. Venerdì 15 luglio 2016.
Ravenna ( I(mmagine Editoriale )

RAVENNA. Nato da un’idea del comune di Ravenna e di Fondazione Eni Enrico Mattei, con il supporto di Fondazione Flaminia, Camera di Commercio e Provincia di Ravenna, il progetto coLABoRA – Lavorare insieme a Ravenna mira a facilitare la condivisione di competenze e saperi innovativi volti a valorizzare il patrimonio culturale, relazionale e imprenditoriale del territorio.

Esempio di riqualificazione urbanistica e sociale, coLABoRA trova spazio nell’Ex Magazzino di via Magazzini Posteriori 52, e la gestione è stata affidata ad un’Associazione Temporanea costituita da tre imprese locali – Centuria Agenzia, Ethic Solution e Kirekò-, unite per supportare al meglio le esigenze degli startupper e dei coworkers presenti.

Ad animare gli uffici di coLABoRA, scelte in seguito a un periodo di formazione e selezione,  ci sono 4 startup nate a Ravenna: GetCOO, Welcome Dog, Find My Artist, The Social Table. A queste si aggiungeranno a breve alcuni coworkers, liberi professionisti con la voglia di sperimentare nuovi e collaborativi stili di lavoro.

All’inaugurazione interverranno, insieme alle startup incubate e ai coworkers, Massimo Cameliani per il Comune di Ravenna; Antonio Zangaglia per Federmanager; Cecilia Mezzano per Fondazione Eni Enrico Mattei; Dario Monti per l’Ente Gestore dello spazio; Agnese Agrizzi di GINGER e Martina Poli di ASTER.

Gli interventi si terranno all’Almagià e l’evento terminerà negli spazi di coLABoRA con il taglio del nastro e un aperitivo. Tutta la cittadinanza è invitata.

 

 Esempio di riqualificazione urbanistica e sociale, coLABoRA trova spazio nell’Ex Magazzino di via Magazzini Posteriori 52, e la gestione è stata affidata ad un’Associazione Temporanea costituita da tre imprese locali – Centuria Agenzia, Ethic Solution e Kirekò-, unite per supportare al meglio le esigenze degli startupper e dei coworkers presenti.

Ad animare gli uffici di coLABoRA, scelte in seguito a un periodo di formazione e selezione,  ci sono 4 startup nate a Ravenna: GetCOO, Welcome Dog, Find My Artist, The Social Table. A queste si aggiungeranno a breve alcuni coworkers, liberi professionisti con la voglia di sperimentare nuovi e collaborativi stili di lavoro.

 All’inaugurazione interverranno, insieme alle startup incubate e ai coworkers, Massimo Cameliani per il Comune di Ravenna; Antonio Zangaglia per Federmanager; Cecilia Mezzano per Fondazione Eni Enrico Mattei; Dario Monti per l’Ente Gestore dello spazio; Agnese Agrizzi di GINGER e Martina Poli di ASTER.

 Gli interventi si terranno all’Almagià e l’evento terminerà negli spazi di coLABoRA con il taglio del nastro e un aperitivo. Tutta la cittadinanza è invitata.

 “Sono molto soddisfatto – dichiara l’assessore allo Sviluppo economico e a Ravenna digitale Massimo Cameliani – perché l’apertura di Colabora crea le condizioni per l’avvio di una fase nuova per l’imprenditoria giovane e innovativa del nostro territorio. Mi fa inoltre molto piacere che questo progetto sia stato realizzato proprio in Darsena, il luogo della città maggiormente ricco di potenzialità in termini di sviluppo e innovazione. Ringrazio tutti i partner che ci hanno consentito di coronare l’obiettivo di dare spazio alla creatività dei giovani e auguro alle start up insediate un concreto sviluppo”.

Ti potrebbe interessare anche...