Milano Marittima. A Tramonto DiVino 500 persone per la premiazione delle 123 cantine al top della regione.

Milano Marittima. A Tramonto DiVino 500 persone per la premiazione delle 123 cantine al top della regione.
tramonto divino 3

Milano Marittima. Milano Marittima, per un giorno da località glamour a capitale del vino dell’Emilia Romagna. Una vera e propria full immersion nel nettare di bacco la giornata di lunedì scorso, apertasi al Palace Hotel con la premiazione delle 123 cantine al top della regione, nel giudizio dei sommelier di Ais Emilia e Romagna. A cui ha fatto seguito la prima tappa del tour di Tramonto DiVino in viale Gramsci, sempre con i vini regionali accompagnati dai prodotti DOP e IGP, che ha visto la presenza di 500 persone.

Nel corso della serata c’è stata la premiazione della terza edizione del Premio Metodo Classico dell’Emilia Romagna, evento celebrativo del magico momento delle bollicine, che ha messo a confronto oltre 50 spumanti.

Questo l’esito della giuria tecnica (sommelier, degustatori, giornalisti) e di quella popolare nelle tre sezioni: categoria Spumanti Metodo Classico vinceFrancesco Bellei (Bomporto, Modena) con il Cuvèe Brut Spumante Metodo Classico; per gli Spumanti Metodo Ancestrale, Tenuta Santa Lucia (Mercato Saraceno) con Vensamè; per gli Spumanti Metodo Classico Rosé la Cantina della Volta (Bomporto) con lo Spumante Rosè Lambrusco 2012.

A premiare le cantine l’Assessore regionale all’Agricoltura Simona Caselli.

Ti potrebbe interessare anche...