Riccione, approvato il progetto esecutivo della pista ciclopedonale di viale Veneto.

Riccione, approvato il progetto esecutivo della pista ciclopedonale di viale Veneto.
Lungomare di Riccione, pista ciclabile. Foto di repertorio.

RICCIONE. Sarà una pista ciclopedonale di collegamento della parte alta del quartiere San Lorenzo al centro sportivo e al polo scolastico di viale Bergamo fino al centro polifunzionale ‘il Boschetto’.

Con l’approvazione del progetto esecutivo, la Giunta Comunale ha dato il via libera alla realizzazione di un percorso ciclopedonale,lungo 700 metri, in viale Veneto nel tratto compreso tra via Bergamo e la rotonda posta nei pressi del cavalcavia.

Bidirezionale, la nuova pista contribuirà alla messa in sicurezza della mobilità ciclopedonale attraverso l’ampliamento del marciapiede esistente sul lato Rimini di viale Veneto passando dagli attuali 1,85 metri ad una larghezza media di 3 metri.

Lungo la nuova pista ciclopedonale verrà anche sostituita l’illuminazione attuale con corpi luminosi a LED, nell’ottica del potenziamento e della riqualificazione messa in atto dall’Amministrazione Comunale nei nuovi interventi programmati ed in corso sulla pubblica illuminazione cittadina orientati al risparmio energetico. Tutti i pali dell’illuminazione verranno spostati e arretrati per consentire un agevole passaggio senza incorrere in intralci lungo il percorso.

In una strada ad elevata densità di circolazione quale è Viale Venero, l’ampliamento del marciapiede e la riduzione della sede stradale, andranno ad incentivare una riduzione della velocità dei veicoli e un aumento della sicurezza per gli utenti della strada.

Entro l’anno è previsto l’avvio dei lavori. Si tratta di un’opera attesa nel quartiere che arriva a realizzazione nell’ambito di un’ampia visione strategia della mobilità ciclopedonale di collegamento delle zone mare- monte della città.

Ti potrebbe interessare anche...