Faenza, un concerto per l’amicizia Domenica 25 settembre in Pinacoteca comunale.

Faenza, un concerto per l’amicizia Domenica 25 settembre in Pinacoteca comunale.
Pinacoteca (concerto del 25 settembre-Juergen Schenk-Frank Grossmann)

FAENZA. Promosso dalla scuola comunale di musica Sarti di Faenza e dalla Städtische Musikschule di Schwäbisch Gmünd, la città tedesca gemellata con Faenza, domenica 25 settembre, alle ore 17.00, in Pinacoteca comunale (via S.Maria dell’Angelo 9) si terrà il “Concerto per l’amicizia”.

Il concerto, realizzato in collaborazione con il Mei, è a ingresso gratuito e rientra nelle politiche di sviluppo delle relazioni musicali fra le scuole delle due città gemelle.

Frank Grossmann, violoncello, e Jürgen Schenk, alla chitarra, eseguiranno musiche di Frédéric Burgmüller, Antonio Vivaldi, Heitor Villa-Lobos, Isaac Albéniz, Stanley Myers ed Enrique Granados.

Frank Grossmann, noto violoncellista in Germania, suona in diverse orchestre e in varie formazioni cameristiche e come solista. Nato nel 1956 a Parigi, ha studiato presso l’Accademia di Musica “Hanns Eisler” di Berlino e al Conservatorio Tchaikovsky di Mosca.

Come insegnante di violoncello lavora a Göppingen e, dal 1995, anche a Schwäbisch Gmünd.

Jürgen Schenk ha studiato chitarra classica e si è laureato presso la Musikhochschule Rheinland. Ha lavorato presso le scuole di musica di Leverkusen, Dormagen, Waiblingen ed è arrivato a Schwäbisch Gmünd nel 1983.

E’ docente di chitarra (classica, flamenco, folk), chitarra elettrica (blues e rock) e mandolino classico. Dal 1986 al 1999 è stato

direttore del Dipartimento di chitarra e dell’orchestra di mandolino di Schwäbisch Gmünd. Ha lavorato come chitarrista in varie formazioni. Con i suoi allievi ha vinto numerosi concorsi nazionali.

Ti potrebbe interessare anche...