Nuovo ospedale di Cesena. Ausl Romagna: il posto giusto? A Villachiaviche, in un’ area di sua proprietà.

Nuovo ospedale di Cesena. Ausl Romagna: il posto giusto? A Villachiaviche, in un’ area di sua proprietà.
Cesena Bufalini ( rep) 5

CESENA. Il  nuovo Ospedale di Cesena potrebbe sorgere a Villachiaviche, in un’area di proprietà dell’Azienda Usl della Romagna. A suggerire la soluzione sono gli stessi vertici dell’Ausl Romagna – precisamente il direttore generale Marcello Tonini e il direttore dell’Unità operativa Progettazione e Sviluppo edile Enrico Sabatini – che  hanno inviato una comunicazione in tale senso all’Amministrazione comunale di Cesena, specificando che l’area individuata presenta i requisiti necessari per accogliere la costruzione del nuovo ospedale.  La comunicazione arrivata al sindaco Paolo Lucchi, è stata poi  ‘passata’ attraverso   lettera ai consiglieri comunali per informarli degli ultimi sviluppi.

DISPONIBILITA’ DELL’ AUSL ROMAGNA. Il Sindaco, nella circostanza, ha sottolineato che la disponibilità segnalata dall’Ausl è un segnale importante per lo sviluppo del progetto, dopo il dibattito svoltosi durante l’estate in seno al Comitato cittadino e conclusosi con un giudizio favorevole circa la sostenibilità dell’ipotesi di realizzare un nuovo Bufalini. A rafforzare tale prospettiva c’è anche l’orientamento contenuto nelle Linee di indirizzo per la riorganizzazione ospedaliera,  presentate dalla stessa Ausl Romagna e sulle quali è tuttora  in corso il confronto fra i Sindaci della Romagna.

Insomma, si stanno scaldando i motori per far partire  la macchina procedurale e progettuale. Ma, prima di qualsiasi altra iniziativa,  la palla passa ora,  inevitabilmente, al Consiglio comunale cesenate, che sarà chiamato a dare l’imprimatur al progetto. Non prima, però, di aver coinvolto nel confronto l’intera città: già dalle prossime settimane, infatti, partirà una serie di incontri sul territorio per discutere di questa ipotesi con i cesenati.

 

Ti potrebbe interessare anche...