Saludecio, Prosegue la manifestazione “800.Oltre Halloween” con ‘Scurded’. Un omaggio all’Autunno

Saludecio, Prosegue la manifestazione “800.Oltre Halloween” con ‘Scurded’. Un omaggio all’Autunno
scurded

SALUDECIO. Prosegue la manifestazione “800.Oltre Halloween” ideata e organizzata dall’Associazione culturale saludecese L’Armonda, con il contributo e il patrocinio del Comune di Saludecio. Dopo gli appuntamenti di teatro, danza, cinema, letteratura per ragazzi nei giorni del lungo ponte di Ognissanti la programmazione di “800.Oltre Halloween” continua con un’ intensa giornata in omaggio all’Autunno, al paesaggio magico di questo periodo, ai frutti, ai manufatti, alle usanze e ai saperi spesso dimenticati. Il borgo di Saludecio sarà il contenitore culturale e conviviale dove assaggiare ricordi e memorie, con l’atmosfera e la poesia della stagione autunnale.

Si comincia al mattino con la camminata naturalistica di circa 5,5 chilometri alla scoperta della Magia della natura, nella campagna intorno a Saludecio, tra paesaggio, vegetazione e flora spontanea a cura dell’associazione Centro Walking Adriatico, con interventi del naturalista Loris Bagli e la collaborazione di Maura Merli e Pasquale Rosetti. Quota di partecipazione 5 euro, partenza da piazza Santo Amato Ronconi, raduno a partire dalle ore 9. Per partecipare è necessaria la prenotazione entro la giornata precedente all’evento (sabato 5 novembre) al numero di telefono 340 5483981.

Dalle 10 alle 20 partirà Scurdèd, con il mercatino Il Portico dei saperi e dei sapori, alla riscoperta della tradizione dal cestaio alla stampa a ruggine, dai vini all’assenzio, al miele e ai frutti dimenticati. In programma mostre e musei aperti Saludecio e il Santo Amato e Garibaldi, collezione Ottaviani. Si proseguirà nel pomeriggio con l’apertura delle Cantine della Memoria al Palazzo Camaeti e Palazzo Albini dalle 16 alle 17,30 con balli, testimonianze, curiosità sull’olio e sull’assenzio. Dalle 17 suggestioni visuali e musicali con Marg8 e Iano Betti.
Concluderà la giornata il viaggio nella musica popolare con il concerto dei Bevano Est al Teatro Comunale Verdi (inizio ore 18.30, ingresso 7 euro)

Ti potrebbe interessare anche...