Anche Faenza celebra la Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Anche Faenza celebra la Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza
giornata-per-i-diritti-dellinfanzia. immagine di repertorio

FAENZA. Anche Faenza celebra la Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (20 novembre 2016).

Le celebrazioni sono promosse ogni anno in occasione della ricorrenza della firma della Convenzione sui diritti del fanciullo, sottoscritta a New York il 20 novembre 1989 da molti Stati, fra i quali l’Italia.

La città ospita già da questi giorni e fino all’inizio di dicembre, numerose iniziative dedicate ai bambini e ai loro genitori – laboratori didattici, incontri, letture, visite guidate e mostre – organizzate dal Servizio Infanzia, Istruzione e Sport del Comune di Faenza, i Servizi Sociali Associati e il Centro per le famiglie dell’Unione della Romagna Faentina, in collaborazione con il Museo internazionale delle ceramiche, Palazzo Milzetti, la Biblioteca comunale, la Pinacoteca comunale, la Ludoteca e le scuole primarie e dell’infanzia faentine.

Uno dei primi appuntamenti è quello programmato sabato 19 novembre, dalle ore 17.00 alle 18.30, in Pinacoteca comunale (via S.Maria dell’Angelo 9), dal titolo “Al museo…con la torcia!“: una visita guidata per bambini a partire dai quattro anni con i loro genitori, a cura di Cristina Pirazzoli.

A luci spente seguendo solo il fascio luminoso di una torcia (che i partecipanti dovranno portare da casa) il museo diventa un avventuroso luogo da scoprire, con dipinti che mostrano e narrano fantastiche storie. (Info e prenotazioni: tel. 0546 680251).

Il programma completo degli eventi faentini della Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza si può consultare nel sito internet del Comune di Faenza

Ti potrebbe interessare anche...