Lugo, una giornata dedicata alla scuola con ‘la piazza di Ninive’

Lugo, una giornata dedicata alla scuola con ‘la piazza di Ninive’
bullismo.immagine di repertorio

LUGO. In occasione della Giornata nazionale della scuola, giovedì 1 dicembre è in programma a Lugo “La piazza di Ninive”, un ricco cartellone di iniziative dedicate ad alunni, genitori, insegnanti e cittadini.

Si parte con l’incontro a cura di Massimo Castelli intitolato #proteggiAMOLASCUOLA, dedicato ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado per parlare di privacy tra i banchi di scuola, social networks e cyberbullismo. Due gli appuntamenti: alle 9 con gli studenti della scuola “Silvestro Gherardi” e alle 11 alla scuola “Francesco Baracca”.

Dalle 14.30 alle 16.30 l’aula magna della scuola “Baracca” ospiterà Campustore, con la presentazione di robotica educativa per docenti. In seguito, dalle 17 alle 19.30, spazio alle scuole con laboratori, presentazione di lavori e spettacoli, per un pomeriggio tra nuove tecnologie, musica e teatro. All’evento prenderanno parte le scuole medie “Francesco Baracca” e “Silvestro Gherardi” di Lugo, le scuole elementari “Codazzi-Gardenghi” e “Giuseppe Garibaldi” di Lugo e la “Enrico Fermi” di Voltana, il Polo tecnico-professionale “Giuseppe Compagnoni” di Lugo, gli istituti “Carchidio – Strocchi” e “San Rocco” di Faenza, e gli istituti comprensivi “Corso Matteotti” di Alfonsine, “Berti” di Bagnacavallo, “Don Stefano Casadio” Cotignola, “Francesco D’Este” di Massa Lombarda e “Luigi Battaglia” di Fusignano. Dopo una pausa buffet alle 20 avrà luogo un incontro per i genitori condotto da Massimo Castelli per conoscere da vicino gli effetti collaterali dei social network, tra rischi e opportunità della rete.

Ti potrebbe interessare anche...