Turismo. Come passare le prossime vacanze invernali? ‘Natura’ e ‘avventure in bianco’ per molti Italiani.

Turismo. Come passare le prossime vacanze invernali? ‘Natura’ e ‘avventure in bianco’ per molti Italiani.
jumping for joy

INVERNO & TURISMO. Inverno di natura e avventure in bianco per molti Italiani Sleddog,ciaspolate, weekend romantici o escursioni. Si prospetta un inverno di avventure tra le nevi per molti italiani. Stando alle ultime rilevazioni nel nostro Paese c’è stato un incremento del 3% della vendita di servizi legati al turismo, con una particolare predilezione per le attività connesse alla natura e avventura.
Un trend che sembra trovare riscontro anche sul sito  HYPERLINK , dove negli ultimi mesi è stato registrato un boom di vendita di pacchetti per esperienze sulla neve, dai weekend romantici in baite di montagna alle escursioni in quad o con le ciaspole.

NON SOLO NEVE. L’inverno, però, non è fatto solo di neve! Le attività prettamente invernali, come, trekking, weekend bianchi, ciaspolate, snowkite, gite tra le nevi a bordo di slitte, a cavallo, in quad o a piedi, costituiscono ‘solo‘ il 32% del totale. Il 21% è costituito da lezioni in barca a vela nel mar ligure, e lezioni in elicottero tra Bergamo e Trento; l’11% delle esperienze, invece, si svolge al sud o nelle isole, e si tratta principalmente di escursioni tra la natura o corsi di guida a bordo di macchine potenti. Ma è nel centro Italia che si concentra il maggior numero di coupon venduti, ben il 36%, soprattutto tra Roma e le città della Toscana. Anche qui in molti hanno acquistato corsi di guida, ma a pesare maggiormente sono stati i weekend o i coupon giornalieri per centri benessere e spa. Del resto, quale modo migliore per combattere il freddo invernale di terme e massaggi?

Tra le attività che hanno suscitato maggiore interesse spiccano le sleddog,gite su slitte trainate dai cani che si svolgono tra il Sestiere e Pragelato. Le pagine web del sito che le propongono, infatti, sono state consultate da centinaia di utenti ogni giorno. Altra novità rispetto allo scorso anno è il forte incremento di vendite di esperienze di coppia, sia giornaliere, sia per l’intero weekend.

Ti potrebbe interessare anche...